I rover della Hayabusa-2 sono su Ryugu
Le prime immagini dalla superficie dell'asteroide Ryugu inviate a Terra dai piccoli rover Minerva della sonda Hayabusa-2.
Gnocchi, fusilli e stelle di neutroni
Uno studio sulla materia delle stelle di neutroni rivela che nel Cosmo ci sono spaghetti e antispaghetti, gnocchi e antignocchi...
Il ritorno di Plutone
Dal 2006 Plutone non è più considerato un pianeta. Ora alcuni scienziati sostengono che declassarlo sia stata una scelta sbagliata. Ecco perché.
Preso nella rete: un finto detrito spaziale
Il satellite britannico RemoveDebris sta sperimentando alcune tecniche di rimozione di rifiuti dall'orbita terrestre: nel primo test è andato a pesca di CubeSat.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Buon compleanno, stelle!
La data precisa è "180 milioni di anni dopo il Big Bang": ecco la storia di questo studio e le sue affascinanti implicazioni.
La sesta Luna
Su Encelado, sesta luna del sistema di Saturno, ci sono condizioni favorevoli alla vita, o quasi: lo dimostrano i test sugli estremofili in ambiente simulato.
La Luna è nata da una nube rovente?
L'ipotesi della synestia spiega (meglio) la nascita della Luna, ma tralascia una questione importante: l'abbondanza di acqua sul nostro satellite.
Catastrofe planetaria su Proxima Centauri b
Un potente brillamento solare di Proxima Centauri riduce enormemente la possibilità che il secondo pianeta del sistema possa ospitare acqua, atmosfera e vita.
Le riserve d'acqua della Luna
Sembra che, sulla Luna, l'acqua non sia relegata ai poli ma che sia anzi piuttosto diffusa in molti crateri. Non è detto però che sia facilmente fruibile.
Tute spaziali con toilette incorporate
Le sta studiando la NASA in vista delle lunghe missioni sulla capsula Orion. E somigliano molto a quelle usate, cinquant'anni fa, dagli astronauti delle missioni Apollo.
Una supernova fotografata in diretta
Un appassionato di astronomia ha visto l'esplosione della stella di un'altra galassia in diretta, mentre stava provando la sua nuova fotocamera.
ExoMars: aerobraking nell'atmosfera di Marte
Una lunga frenata attraverso l'atmosfera di Marte, con il cosiddetto aerobraking, ha messo la sonda ExoMars 2016 in orbita stabile e operativa: ora si comincia a cercare indizi di vita.