Video: venti nello Spazio
Venti galattici a enorme velocità nel mezzo interstellare: sono emissioni di gas prodotte dalla collisione tra due galassie.
Il transito di Mercurio davanti al disco solare
Il transito di Mercurio sul disco solare nel pomeriggio dell'11 novembre: un evento raro, che si ripeterà solo nel 2032. Ecco come goderselo in tutta sicurezza.
X-37B: prima violazione del codice dello spazio?
Lo spazioplano dell'aviazione Usa è appena rientrato dallo spazio da una missione lunga e (al solito) misteriosa. Potrebbe avere messo in orbita satelliti in modo non proprio "regolare".
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La doppia faccia della Luna
Una Luna, due facce profondamente diverse: sarebbe questo il risultato del catastrofico impatto tra un gigantesco asteroide e il nostro satellite, quando la Luna era ancora giovane.
Un acquario di nome Terra
Dove sono gli alieni? Un'idea si fa largo tra gli addetti ai lavori al convegno del Messaging ExtraTerrestrial Intelligence: ci sono. Ci sorvegliano di nascosto, tenendo la Terra in quarantena.
Curiosity tra argille e nubi di ghiaccio
Il rover della Nasa, che si trova in un'area ricca di argille, indice di grandi quantità d'acqua nel passato di Marte, ha fotografato nuvole di ghiaccio.
La scienza di The Wandering Earth
Spostare la Terra dalla sua orbita è fantascienza? Forse, ma come salvare il futuro remoto dell'Umanità, alla morte del Sole?
Quando l'uomo camminò sulla Luna
Un estratto del nuovo libro di Piero Bianucci "Camminare sulla Luna" dedicato - e non poteva essere altrimenti - a "quell'evento" storico.
Satelliti Starlink: ecco come osservarli
I satelliti della flotta di SpaceX, che porteranno Internet ultraveloce in tutto il Pianeta, preoccupano gli astronomi: sono "troppo" visibili! Ecco come osservarli.
Il passato di Marte nei ghiacci polari sepolti
Il Mars Reconnaissance Orbiter individua nel sottosuolo del Pianeta Rosso i residui di passate glaciazioni, protetti da strati di sabbia.
Plutone ha un oceano sotterraneo protetto da gas?
Un'intercapedine di composti gassosi potrebbe aver mantenuto nelle profondità del pianeta nano un oceano in forma liquida, evitandone il congelamento. Gli oceani extraterrestri sono più del previsto?