Preso nella rete: un finto detrito spaziale
Il satellite britannico RemoveDebris sta sperimentando alcune tecniche di rimozione di rifiuti dall'orbita terrestre: nel primo test è andato a pesca di CubeSat.
Il pianeta di Spock esiste
C'è per davvero un pianeta attorno alla stella 40 Eridani A, dove il creatore di Star Trek aveva immaginato Vulcano, il pianeta di Spock, l'ufficiale scientifico della USS Enterprise.
SpaceX e il ritorno alla Luna: come stanno le cose
Un milionario giapponese, i suoi creativi compagni di viaggio, un colossale vettore di lancio e una time-line a dir poco ambiziosa: gli elementi della nuova corsa allo Spazio firmata Elon Musk.
Una pulsar così lenta, che non dovrebbe esistere
I tempi di rotazione di uno di questi fari celesti non sono compatibili con quello che si ipotizzava sul loro campo magnetico. E l'ipotesi è che non sia l'unico, a prendersela comoda.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Tiangong-1 rientrata senza provocare danni
Dall'Agenzia spaziale italiana arriva la conferma: il rientro è avvenuto alle 02:16 del 2 aprile nell'Oceano Pacifico meridionale.
La galassia trasparente, senza materia oscura
NGC 1052-DF2 sembrerebbe formata esclusivamente da materia ordinaria: se così fosse sarebbe la prima galassia di questo tipo mai osservata finora, un'eccezione che non si credeva possibile.
La caduta della Tiangong-1 nelle immagini radar
La stazione cinese Tiangong-1, in caduta libera e fuori controllo, è stata avvistata da alcuni scienziati tedeschi: a 200 km di quota era ancora intera e con una velocità di rotazione crescente.
Segni di vita sul pianeta Terra
La sonda che insegue l'asteroide Bennu ha puntato i suoi sensori verso casa, ripetendo un esperimento di quasi 30 anni fa. Ha trovato tracce di attività biologica, fotosintesi e... inquinamento.
Il Falcon 9 e quel "buco" nella ionosfera
Un lancio con traiettoria particolarmente "verticale", effettuato con il Falcon 9 nel 2017, avrebbe creato un'onda d'urto di colossali dimensioni e qualche disturbo ai sistemi Gps.
Per ricordare Jurij Gagarin
Il 27 marzo 1968 moriva Jurij Gagarin, il primo uomo ad andare nello Spazio dimostrando al mondo che si poteva fare - andare, e anche tornare.
Le ultime sulla caduta del "Paradiso Celeste"
La base spaziale cinese continua il rientro (incontrollato ma sotto stretta osservazione) verso l'atmosfera terrestre: quando - e dove - cadrà? Ci sono rischi? E che cosa vedremo?
Ariel e l'atmosfera degli esopianeti
Appena approvato il lancio del satellite Ariel: un telescopio spaziale che analizzerà l'atmosfera dei pianeti al di fuori del Sistema Solare.