Focus

Tre nuovi laghi su Marte. Anzi, sotto
Un gruppo di ricercatori ha confermato l’esistenza del lago individuato due anni fa sotto i ghiacci polari di Marte, e ne ha individuati altri tre.
Stazione spaziale in allarme: schivato un detrito
Qualche ora fa la Stazione spaziale ha dovuto compiere una manovra di emergenza per evitare un detrito celeste in possibile rotta di collisione.
Scoperto un pianeta nettuniano caldissimo
La "collaborazione" tra telescopi spaziali e telescopi terrestri ha consentito di scovare un pianeta extrasolare sorprendente, che all'inizio aveva fatto pensare a un errore.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android

La supernova in espansione da 400 anni
Lo studio della supernova di Keplero, vista dalla Terra nel 1604, rivela materiale ancora in espansione a 37 milioni di km l'ora, anche dopo 400 anni dall'esplosione.
I batteri sopravvivono ai viaggi spaziali
Ammassati in colonie multistrato, con gli strati esterni a fare da scudo, i batteri resistono per anni nello Spazio: lo prova un esperimento sulla ISS.
Tutto il gas che perde la Via Lattea
L'espulsione a grande velocità di gas dal centro della Via Lattea è prodotta da un fenomeno che nessuno al momento è in grado di spiegare.
I funghi di ammoniaca nell'atmosfera di Giove
I dati della sonda Juno chiariscono il ruolo dell'ammoniaca nella formazione dei fulmini e dei giganteschi chicchi di grandine nell'atmosfera di Giove.
Quanto è grande la Via Lattea?
Nuovi studi sulla materia oscura ai confini della Via Lattea estendono il suo diametro a circa 1,9 milioni di anni luce: 7 volte più di quel che si pensava.
Ogni notte su Marte tre lampi di ultravioletta
Una sonda ha scoperto che di notte nell'atmosfera di Marte si producono tre bagliori di luce ultravioletta. A causarli è l'interazione tra il Sole e i venti marziani.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...