Focus

Il buco nero più affamato dell'Universo
Il buco nero J2157 ha il tasso di crescita più rapido mai osservato per un oggetto di questo tipo: ogni giorno mangia l'equivalente in massa del Sole.
Scoperto un nuovo pianeta gioviano caldo
Una studio recente ha scoperto il più giovane pianeta gioviano caldo mai osservato. Potrebbe chiarire i misteri che circondano questi grandi corpi celesti.
Oumuamua? Un iceberg di idrogeno molecolare
Una nuova, suggestiva ipotesi sulla composizione chimica del visitatore interstellare Oumuamua potrebbe spiegare la sua strana accelerazione.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android

Un "mini-Nettuno" che potrebbe ospitare la vita
Il grande esopianeta K2-18b, a 124 anni luce, ha forse un oceano d'acqua liquida sotto un'atmosfera ricca di idrogeno: si allunga l'elenco di mondi dove la vita è possibile.
Urano e Nettuno: una volta gemelli, ora diversi?
Hanno massa e composizione comparabili, ma Urano e Nettuno mostrano anche profonde differenze: uno studio basato su simulazioni cerca di spiegarle.
Il Sole morente distruggerà gli asteroidi
Fra 5 miliardi di anni il Sole diventerà talmente brillante che la sua luce farà andare in pezzi gli asteroidi della fascia principale.
Addio alla matematica della NASA Katherine Johnson
La scienziata 101enne si è spenta il 24 febbraio 2020. Le sue competenze ne fecero un "computer vivente": controllò a mano i calcoli per le prime missioni umane nello Spazio.
Nuove foto della sonda che si schiantò su Marte
Tre anni dopo l'impatto del lander Schiaparelli su Marte, una sonda della Nasa ha fotografato la zona. Ecco quali informazioni ricaviamo dalle foto.
Storie di stelle: Betelgeuse torna a splendere
Sembra finita la fase di minimo di luminosità di Betelgeuse, che aveva raggiunto livelli che avevano fatto pensare a un imminente evento di supernova.
    7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 ...