SpaceX e il ritorno alla Luna: come stanno le cose
Un milionario giapponese, i suoi creativi compagni di viaggio, un colossale vettore di lancio e una time-line a dir poco ambiziosa: gli elementi della nuova corsa allo Spazio firmata Elon Musk.
Una pulsar così lenta, che non dovrebbe esistere
I tempi di rotazione di uno di questi fari celesti non sono compatibili con quello che si ipotizzava sul loro campo magnetico. E l'ipotesi è che non sia l'unico, a prendersela comoda.
Piccolo intoppo per la sonda Hayabusa-2
Durante un test di avvicinamento all'asteroide Ryugu, la sonda giapponese ha interrotto la discesa interpretando male i dati dell'altimetro laser.
Curiosity: un nuovo campione e una cartolina
Il rover marziano ha finalmente ottenuto un atteso obiettivo scientifico nel Vera Rubin Ridge. Dopo la fatica, si è concesso una foto panoramica dei dintorni, del cielo e dei suoi strumenti impolverati. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Luca Parmitano racconta il suo training
L'astronauta italiano racconta come si sta preparando per la prossima missione spaziale.
Lo strano campo magnetico di Giove
Le linee di forza che escono dal polo nord magnetico rientrano in due punti: uno vicino al polo sud e uno nei pressi dell'equatore. Che cosa produce una distribuzione tanto disomogenea?
Asteroidi: miniere nello Spazio
Se è vero che gli asteroidi sono una riserva mineraria infinita (ed è vero), quanto sarà conveniente sfruttarla?
Ascensori spaziali: il test di un prototipo
È una versione in miniatura della tecnologia sognata da oltre un secolo (ma senza ancoraggi terrestri): comprende due "cubi", un cavo e una mini-cabina motorizzata.
La misteriosa macchia fredda di Europa
La prima mappa termica del satellite di Giove mostra una regione che irradia meno calore delle altre. A che cosa si deve questa diversità?
Il nuovo motore ionico per lo Spazio
Le navicelle spaziali a propulsione ionica permetteranno di portare rifornimenti non vitali ai nostri avamposti nello Spazio.
Il foro sulla ISS è opera umana?
Il piccolo buco che ha causato una perdita d'aria - subito riparata - nella Soyuz è stato fatto dall'interno. Incidente o sabotaggio? Roscosmos continua a indagare.
Terra chiama Marte: Opportunity, ci sei?
C'è una stretta finestra di tempo utile per inviare e ricevere segnali dal rover bloccato dalla tempesta sul Pianeta Rosso, ma il meteo è migliorato e si attendono riscontri.