Spazio

Nuovi accordi tra Virgin Galactic e l’Agenzia spaziale italiana

Iniziano nel 2018 i voli regolari di SpaceShipTwo, forse da uno spazioporto in Italia: l'ASI a bordo con astronauti ed esperimenti dal 2019.

Dopo aver raggiunto, nel 2016, un protocollo d'intesa con ALTEC (società partecipata dall'Agenzia spaziale italiana e da Thales Alenia Space) per realizzare, a partire da un aeroporto esistente, uno spazioporto, ossia una struttura con piste adeguate al decollo e all'atterraggio del sistema SpaceShipTwo, Virgin Galactic fa sapere di aver concordato con l'Agenzia spaziale italiana una partnership per condurre ricerche in ambiente di microgravità grazie ai voli suborbitali con le sue navette riutilizzabili.

Il nuovo accordo, raggiunto nell'ambito della Next Generation Suborbital Researchers Conference (Colorado, 18-20 dicembre 2017), prevede un primo volo a bordo dell'aereo-razzo nel 2019 con partenza, in attesa di nuovi sviluppi, dallo Spaceport America, in Nuovo Messico. Il sistema SpaceShipTwo è composto da un aereo/madre che porta a 17.000 metri di quota un aereo-razzo che, staccatosi, raggiunge la quota suborbitale prevista con un volo parabolico.

Virgin SpaceShip Unity, l'aereo razzo suborbitale di Virgin Galactic (in sigla, VSS Unity). © Virgin Galactic

I voli suborbitali di Virgin Galactic prevedono di arrivare oltre l'atmosfera, a circa 100 chilometri di quota, dove astronauti, ricercatori ed esperimenti si troveranno in un ambiente di microgravità - simile a quello sulla Stazione Spaziale Internazionale - per una manciata di minuti, sufficienti a condurre i test predisposti.

Personale a bordo del VSS Unity, che può portare fino a sei persone. © Virgin Galactic

Nuovi astronauti. «Il settore aerospaziale cambia e si evolve più velocemente di quel che si pensa», commenta Roberto Battiston, presidente dell'Agenzia spaziale italiana, «e l'Asi si sta adattando al cambiamento, sviluppando e utilizzando nuovi strumenti e tecnologie. I voli suborbitali di Virgin Galactic offrono vari minuti in microgravità, una condizione ideale per testare tecnologie e nuove soluzioni che intendiamo utilizzare, a partire dal 2021, su Space Rider, il piccolo shuttle europeo riutilizzabile su cui stiamo lavorando insieme all'Agenzia spaziale europea. Non solo: i voli suborbitali sono un modo per mettere alla prova le partnership pubblico-privato, con il duplice obiettivo di addestrare gli equipaggi e di condurre esperimenti scientifici su nuovi materiali e molecole, per esempio per l'industria farmaceutica.»

Il satellite della SITAEL (illustrazione). © SITAEL

Da segnalare anche che l'Asi ha scelto il Launcher One di Virgin Galactic per portare nello Spazio un satellite costruito da SITAEL - società hi-tech con sede a Bari - in collaborazione con Asi ed Esa.

Dopo i protocolli d'intesa arriveranno anche gli accordi veri e propri, e l'Asi sarà così la prima agenzia spaziale non americana ad assicurarsi in esclusiva una collaborazione a bordo del veicolo suborbitale, che servirà anche all'addestramento degli equipaggi che, nel prossimo futuro, condurranno voli suborbitali a scopo commerciale e turistico.

21 dicembre 2017 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us