Spazio

Venere, Giove e Marte in una rara congiunzione

In scena in questi giorni, poco prima dell'alba, una delle danze planetarie più spettacolari dell'anno: come e quando osservarla al meglio.

Un affascinante triangolo di luci sta tenendo col naso all'insù gli astrofili del nostro emisfero. Venere, Giove e Marte sono visibili, già da qualche giorno e fino a fine mese, in una rara congiunzione planetaria osservabile ad occhio nudo. Il momento ideale per ammirarli è poco prima del sorgere del Sole, quando i tre formano uno stretto triangolo alto nel cielo ma c'è ancora buio a sufficienza. La prossima volta che le loro orbite li porteranno - apparentemente - così vicini sarà nel 2021.

Come distinguerli. Per vederli occorre guardare verso est, ad occhio nudo, con un binocolo o un piccolo telescopio, tra le 5:30 e le 5:45 del mattino. Venere appare 12 volte più brillante di Giove, la seconda luce più intensa delle tre. Marte è circa 250 volte meno luminoso di Venere e per vederlo è necessario alzarsi un'ora prima dell'alba. Il giorno migliore per ammirarli sarà giovedì 29 ottobre, quando Venere sembrerà passare tra gli altri due pianeti.

Evento. La congiunzione tra due pianeti è un fenomeno che capita più volte all'anno, ma quella fra tre, e per giunta visibile ad occhio nudo, è un evento più raro. Se si fosse verificata tra Urano, Nettuno e Saturno sarebbe stato impossibile ammirarla senza strumenti ottici.

Inoltre, è sempre meglio ricordare che la congiunzione è un effetto prospettico: i tre pianeti sono in realtà tutt'altro che vicini (per esempio, Marte e Venere distano in media quasi 120 milioni di km). Se ci sembrano vicini è a causa della posizione che in questo momento occupano lungo le loro orbite.

28 ottobre 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us