Spazio

Valanghe marziane

Immagine ripresa dalla sonda Mars Recognition Orbiter di una valanga di ghiaccio secco e detriti staccatasi dalla parete di una scarpata alta circa 700 metri...

Immagine ripresa dalla sonda Mars Recognition Orbiter di una valanga di ghiaccio secco e detriti staccatasi dalla parete di una scarpata alta circa 700 metri situata nella regione polare settentrionale di Marte

La sonda della NASA Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) è riuscita a fotografare una gigantesca valanga che si è verificata al momento della ripresa di una regione localizzata nella regione polare settentrionale del pianeta rosso.
In numerose immagini della superficie marziana sono stati individuati i chiari segni di frane verificatesi in passato, ma questa è la prima volta che un fenomeno del genere viene osservato in diretta.
La caduta del materiale, che ha sollevato una grande nube di polvere ampia quasi 200 metri, si è verificata sulle pendici di una ripida scarpata alta circa 700 metri che appare sovrastata da diversi strati di ghiaccio secco (ghiaccio di anidride carbonica). Il materiale che è precipitato, da una prima analisi, sembra essere composto da un miscuglio di ghiaccio e rocce.


Ma cosa può aver causato questa caduta di materiale?

Le ipotesi prese in considerazione riguardano:

- la sublimazione del ghiaccio secco - in concomitanza con il sopravvenire dell’estate marziana nell’emisfero settentrionale - che ha provocato lo spostamento di alcuni blocchi di roccia in bilico sui bordi della scarpata

- un piccolo terremoto

- l’impatto di una meteorite

La causa più probabile sembra essere comunque da imputare ai cambiamenti stagionali.

L’aspetto della superfici marziana non deve essere cambiato molto negli ultimi milioni di anni. A differenza della Terra, infatti, Marte non possiede un’atmosfera sufficientemente spessa ed erosiva da far variare in breve tempo le sue caratteristiche, né è presente acqua allo stato liquido che provochi l’erosione del suolo. Il pianeta rosso, inoltre, non sembra mostrare un’intensa attività geologica, come movimenti di tipo tettonico, grandi terremoti o attività di tipo vulcanico. Marte insomma sembra essere un pianeta morto.

Qualunque sia stata la causa della valanga ripresa da MRO, le informazioni che si potranno ottenere dall’analisi accurata di queste immagini saranno comunque utilissime per comprendere come il paesaggio marziano in aree ristrette possa cambiare in maniera repentina.

5 marzo 2008 Mario Di Martino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us