Spazio

US EVA 23: Luca "Skywalker" Parmitano è il primo a uscire

In diretta da NasaTV la seconda passeggiata di lavoro nello Spazio del Maggiore Luca Parmitano, astronauta e pilota collaudatore dell'Aeronatica Italiana.

Nella sua seconda EVA (Extra Vehicular Activity), la numero 23 nel conteggio delle missioni sulla Stazione Spaziale Internazionale, Luca Parmitano sarà il primo a uscire dal crew lock, ossia il settore dell'equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale: nel particolare codice della tradizione astronautica (e in generale della marineria, da cui è derivato), essere il primo in un'impresa pericolosa è considerato un onore (Guarda la diretta).

Lo seguirà l'americano Chris Cassidy, cui era stato concesso l'onore di essere il primo a uscire in occasione dell'EVA del 9 luglio (EVA 22). Durante la nuova escursione, della durata prevista di 6 ore e 15 minuti, i due saranno impegnati a completare le attività di manutenzione iniziate con l'EVA 22: la predisposizione dei cavi di collegamento per il modulo russo MLM (il Multifunctional Laboratory Module, posizionato a fine 2013, su cui verrà poi montato il Braccio Robotico Europeo ERA), il dispiegamento dei cavi ethernet (trasmissione dati) per l'MLM, lo spostamento di un'antenna di trasmissione video, la rimozione del rivestimento termico di una unità di trasmissione dell'energia prodotta dai pannelli solari.

Nel 2005 il Maggiore Parmitano è protagonista di un serio incidente: in volo, il suo aereo impatta con un grosso volatile. Nonostante le difficoltà, Parmitano rinuncia a eiettarsi e riporta a terra l'aereo. L'azione gli vale la Medaglia d'Argento al Valore Aeronautico.

Il primo astronauta italiano impegnato in un'attività extraveicolare nello spazio si è preparato per questo prestigioso incarico con scrupolo, curando ogni dettaglio, consapevole di avere l'occasione di scrivere una nuova pagina importante per il nostro Paese.

Al suo rientro a bordo dell'ISS, al termine dell'EVA 22, ha dedicato un ringraziamento e particolare saluto a tutti gli italiani, dichiarandosi "orgoglioso per il privilegio e l'opportunità" che ha avuto. Qui sotto potete ascoltare direttamente le sue parole:


16 luglio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us