Scienza

Il video di un brillamento solare di fine estate

Il Solar Dynamics Observatory (SDO) della Nasa ha ripreso un brillamento solare avvenuto il 24 agosto 2014. Il brillamento e il successivo collasso ha scagliato uno sciame di particelle nello spazio che - interagendo con la magnetosfera - ha generato una piccola tempesta geomagnetica. Ecco il video.

Dopo un periodo tranquillo, il Sole ha ripreso a farsi sentire. Alcuni giorni fa, il 24 agosto, sulla nostra stella si è verificata un brillamento solare (o flare) piuttosto importante rilevata e osservata dal satellite Solar Dynamic Observatory della Nasa.

Si è trattata di un flare di media intensità che ha provocato l’espulsione di uno sciame di particelle elettricamente cariche che hanno creato qualche disturbo nelle trasmissioni radio nell’emisfero nord del pianeta.

Quando avviene il brillamento l’energia rilasciata – paragonabile a quella di miliardi di tonnellate di tritolo – fuoriesce sotto varie forme: soprattutto raggi gamma e raggi X, ma anche particelle come elettroni e protoni.

Molto spesso i flare avvengono in prossimità di una macchia solare (aree più scure del Sole) dove il campo magnetico locale si contorce fino a spezzare le proprie linee e ricomporsi nuovamente.

La velocità con cui viaggiano le particelle cariche è incredibile. Nel caso del brillamento del 24 agosto 2014 le particelle hanno viaggiato a quasi 1.500 km al secondo.


Classi di esplosione. A seconda dell’intensità, misurata in watt per metro quadrato, i brillamenti si classificano in 5 classi (A, B, C, M, X), dove ogni classe è 10 volte più potente della precedente, e sono ulteriormente suddivise linearmente in 9 classi, numerati da 1 a 9. In tempi recenti l’esplosione peggiore si è registrata il 4 novembre 2003 (livello X45, perché nel caso oltre la classe X9, la più alta, la numerazione prosegue linearmente).


Quella del 24agosto è stata classificata - preliminarmente – come un esplosione di classe M5, ma potrebbe essere il primo passo di un’intensificazione dell’attività solare nelle prossime settimane.

Guarda anche

Di che colore è il Sole?
VAI ALLA GALLERY (N foto)

La furia del Sole
VAI ALLA GALLERY (N foto)

1 settembre 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us