Spazio

Una soprano sulla ISS

La soprano britannica Sarah Brightman si sta preparando al suo viaggio da turista sulla ISS. Ha annunciato che canterà dallo spazio, accompagnata dalla Terra da un'orchestra.

La soprano britannica Sarah Brightman è da poco in Russia per prepararsi al suo volo turistico sulla Stazione Spaziale Internazionale. Superati i 6 mesi di addestramento al centro Gagarin di Zvezdny, la Brightman dovrebbe salire a bordo della Soyuz TMA-18M insieme al cosmonauta russo Sergej Volkov e al danese Andreas Mogensen. Salvo imprevisti a settembre diventerà l'ottavo turista spaziale alla volta della ISS.

Vacanze High-COST. L'ultimo ad avere intrapreso il viaggio di piacere è stato il canadese Guy Laliberte, che nel 2009 ha sborsato ben 50 milioni di dollari per vedere la Terra dallo spazio. Secondo indiscrezioni la cantante è disposta a pagarne due in più per 10 giorni in orbita. Un'inflazione non da poco, considerato che Dennis Tito pagò 20 milioni di dollari per essere il primo nel 2001.

UN Concerto dalle stelle. Sarah Brightman, ex moglie di Andrew Lloyd Weber, è diventata famosa negli anni Ottanta per aver interpretato il ruolo di Christine nel musical di Broadway Il Fantasma dell'Opera. Si è poi dedicata con successo alla carriera solista come soprano, vendendo oltre 30 milioni di dischi.

La sua intenzione è quella di cantare anche dalla Stazione Spaziale, accompagnata da un'orchestra a Terra. Chissà se avrà lo stesso successo dell'astronauta Canadese Chris Hadfield, che interpretò la fluttuante versione di Space Oddity che fece il giro dei social (guarda e ascolta).

20 gennaio 2015 Sara Zapponi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us