Focus

Una poesia italiana per i marziani

La campagna "Going to Mars" della NASA permette di votare quali messaggi di tre righe spedire verso Marte con la missione MAVEN. La poesia (o forse è un SMS?) italiano è tra i primi in classifica. Perché non lo voti anche tu?

486126main_mavenorbitfull
|

La sonda MAVEN (Mars Atmosphere and Volatile EvolutioN), una collaborazione tra NASA e Columbia University, dovrebbe partire entro la fine dell’anno da Cape Canaveral. La destinazione è Marte, e lo scopo è studiarne l’atmosfera e la ionosfera (leggi qui).

Ospiti speciali
A bordo della sonda saranno ospitati, oltre ovviamente agli strumenti scientifici, tre haiku, componimenti poetici di origine giapponese di 17 sillabe suddivise in tre versi, incisi su un DVD.
Nei mesi passati chiunque ha potuto proporre la propria poesia scritta in questo stile e ora una votazione sta selezionando le fortunate da inviare nello spazio.
La proposta inviata dalla Agenzia Spaziale Italiana (ma in lingua inglese), a nome della nostra comunità scientifica, si può votare direttamente a questo link ed è la seguente:

 

Stars in the blue sky
cheerfully observe the Earth
while we long for them
Stelle nel cielo blu
allegramente osservano la Terra
mentre noi aneliamo a loro

 

Votate anche voi!

 

Votate

 

29 luglio

 

Marte? No, Utah
VAI ALLA GALLERY (N foto)

 

26 luglio 2013 | Gianluca Ranzini

Sai riconoscere il
 

 

VERSO

 


di questi  ANIMALI?