Spazio

Una pallina da golf lanciata dallo spazio

Quando si dice una pubblicità galattica. A novembre una pallina da golf verrà lanciata dalla Stazione Spaziale Internazionale durante una “passeggiata” nello spazio (e il momento sarà trasmesso da una tv commerciale).
Il promotore dell’idea è Mikhail Tyurin astronauta russo - in partenza con la Soyuz a metà settembre - che vuole, in questo modo, pubblicizzare un club di golf canadese.
Inizialmente gli scienziati della Nasa non gli avevano dato il permesso, temendo che la pallina potesse tornare indietro e colpire la stazione, danneggiandola. Ma poi hanno acconsentito: anche nel caso di uno sfortunato “effetto boomerang”, una pallina che pesa pochi grammi non può fare grossi danni.
E non cascherà nemmeno in testa a qualche malcapitato sulla Terra, secondo gli esperti dopo un volo di tre giorni – che nessun satellite potrà seguire perché l’oggetto è troppo piccolo - la pallina si disintegrerà a contatto con l’atmosfera. Ma non sarà la prima pallina da golf nello spazio: nel 1971 qualcuno sulla Luna aveva portato perfino la mazza da golf.

Nella foto l'International Space Station. © Nasa

29 agosto 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us