Spazio

Una palla esplosiva

Alcune pulsar potrebbero essere palle da spiaggia dall'energia inimmaginabile.

Una palla esplosiva
Alcune pulsar potrebbero essere palle da spiaggia dall'energia inimmaginabile.

La nebulosa del Granchio. In questo oggetto stellare si nasconde uno degli oggetti più misteriosi dell'universo.
La nebulosa del Granchio. In questo oggetto stellare si nasconde uno degli oggetti più misteriosi dell'universo.

Ci sono nell'universo oggetti che “sparano” impulsi di onde radio potentissimi. Sono le pulsar, stelle di neutroni che emettono queste onde sotto forma di impulsi molto rapidi. Alcuni astronomi statunitensi, sfruttando il radiotelescopio di Arecibo, a Puerto Rico, e un'apparecchiatura ultrasensibile che riesce a distinguere impulsi radio molto brevi, sono anche riusciti a capire quanto grande sia una delle pulsar più famose, quella presente nella nebulosa del Granchio.
E la risposta li ha stupiti. I dati dicono che i “treni” di onde normali possono essere suddivisi in impulsi ancora più brevi, della durata di due nanosecondi. Poiché queste emissioni derivano da stelle in rotazione, un periodo di rotazione di due nanosecondi può appartenere solo a una stella molto, molto piccola.
Secondo gli autori dell'articolo, che è apparso su Nature, la stella non è più grossa di un pallone da spiaggia. Per questa ragione pensano che anche il meccanismo con cui queste stelle emettono le onde siano molto particolari, e abbiano a che fare con “l'ambiente più esotico dell'universo” com'è stato definito da Jeff Kern, uno degli autori del lavoro. Le pulsar sono infatti costituite da plasma, materia in cui gli atomi sono privati dei loro elettroni. In questi strani oggetti celesti, onde di densità nel plasma interagiscono con il campo elettrico da loro stesse generato, e diventano sempre più dense fino a “collassare esplosivamente”, emettendo uno scoppio di onde radio.

(Notizia aggiornata al 14 marzo 2003)

12 marzo 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us