Spazio

Una misteriosa macchia chiara su Mercurio

Durante il fly-by di Mercurio effettuato lo scorso 29 settembre dalla sonda della NASA Messenger (MErcury Surface, Space ENvironment, GEochemistry, and...

Durante il fly-by di Mercurio effettuato lo scorso 29 settembre dalla sonda della NASA Messenger (MErcury Surface, Space ENvironment, GEochemistry, and Ranging), ha inviato a terra un’immagine che lascia perplessi gli addetti ai lavori. Si tratta di una macchia di colore chiaro che già era stata individuata in immagini telescopiche e che Messenger riprese durante il suo ultimo passaggio ravvicinato al pianeta il 6 ottobre 2008. Allora, però, si trovava sul bordo del pianeta, per cui non fu possibile ottenere un’immagine di buona qualità.

Al centro di questo alone chiaro è presente una depressione dall’apparenza irregolare che potrebbe essere stata originata da attività di origine vulcanica. Non è dato sapere al momento quale sia la natura di questa macchia, la quale sarà senz’altro uno dei primi obiettivi degli strumenti di Messenger, quando la sonda entrerà in orbita attorno al pianeta nel 2011.

Immagine della misteriosa macchia chiara sulla superficie di Mercurio ripresa il 29 settembre scorso dalla sonda ‘Messenger’.

Nelle nuove immagini inviate a terra dalla sonda sono anche visibili diverse strutture da impatto, alcune delle quali complesse e causate dalla collisioni con corpi cosmici di grandi dimensioni. Alcuni di questi crateri sono relativamente freschi e quindi prodotti da impatti recenti.

Un cratere da impatto complesso (multi-ring) osservato su Mercurio dalla sonda ‘Messenger’. La superficie del pianeta appare costellata da crateri da impatto semplici più piccoli e di più giovane età.

Su Mercurio, come sulla Luna, anche i crateri più antichi possono conservarsi molto bene, in quanto questi due oggetti non hanno un’atmosfera, non sono coperti da oceani, che tendono ad erodere e a seppellire sotto decine di metri di sedimenti le più antiche strutture da impatto, e non sono soggetti ad una tettonica a zolle che con i moti di subduzione tende a “riciclare” le rocce della crosta, come avviene sulla Terra.

Il recente fly-by di Messenger con il pianeta più vicino al Sole è avvenuto ad una distanza minima di 228 km dalla sua superficie e ad una velocità di oltre 19.000 km/h. Si tratta della prima sonda automatica, dopo la Mariner 10 che sorvolò Mercurio verso la metà degli anni ‘70, a visitare il pianeta. La sonda Messenger, lanciata il 4 agosto 2004, ha già effettuato un fly-by con la Terra, due con Venere e adesso 3 con Mercurio, dopo quelli del gennaio e ottobre 2008. Dopo questo lungo e complesso viaggio, nel marzo 2011 finalmente entrerà in orbita attorno al pianeta, quando inizierà la vera e propria missione di studio dettagliato di Mercurio, che si protrarrà per oltre un anno.

2 ottobre 2009 Mario Di Martino

Codici Sconto

74 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Asos

Codice Sconto Asos

Sconto Asos Italia 25%

Codice Sconto Farfetch

Codice Sconto Farfetch

Codice Sconto Farfetch - risparmia il 10%

Codice Sconto Luisa Via Roma

Codice Sconto Luisa Via Roma

Coupon Luisaviaroma Spedizione gratis

Codice Sconto Yoox

Codice Sconto Yoox

Codice Promo Yoox 15% con iscrizione

Codice Sconto Zalando Prive

Codice Sconto Zalando Prive

Zalando Prive Coupon Spedizione a soli 4,90€

Codice Sconto Footlocker

Codice Sconto Footlocker

Codice Sconto FootLocker -10% per i giovani

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us