Spazio

Una Luna gigante cala sul vulcano: il video virale, spiegato bene

Il disco bianco e pieno del nostro satellite sembra voler schiacciare gli spettatori sul Monte Teide, alle Isole Canarie: il filmato è reale, ecco spiegato l'effetto "Armageddon". 

Come mai queste persone non sembrano spaventate, dal colosso spaziale che sembra sul punto di piombare sulle loro teste? Potreste esservi imbattuti, negli ultimi giorni, nel video qui sopra, originariamente pubblicato sulla pagina APOD (Astronomy Picture of the Day) della Nasa.

La lente telescopica che ha reso possibile l'illusione: come si vede, all'occhio umano la Luna appare in dimensioni normali. © APOD/Daniel López

Il trucco c'è (e si vede). Il filmato, girato dal fotografo Daniel López, è squisitamente autentico, non c'è foto-ritocco: la Luna appare così grande, semplicemente perché catturata attraverso lenti telescopiche. Il fotografo si trovava a circa 16 km dal Monte Teide, il vulcano dell'Isola di Tenerife (Canarie) al centro della scena.

A causare la scomparsa della Luna piena del 30 maggio scorso dietro alla montagna è soprattutto la rotazione terrestre: anche la velocità di movimento apparente del satellite è reale, il filmato non è in time-lapse.

Girati dalla parte opposta. Curiosamente, gli spettatori in cima al vulcano non stavano osservando la Luna (che comunque percepivano in dimensioni normali), ma il sorgere del Sole che stava avvenendo, in contemporanea, alle spalle del fotografo. Non si tratta di una coincidenza: come spiegato dalla Nasa, il Sole si trova sempre dalla parte opposta del cielo rispetto alla Luna piena.

Attrice navigata. Le illusioni lunari sono piuttosto comuni anche quando non ci si mette di mezzo una lente telescopica. Di solito la Luna appare più grande quando si trova sulla linea dell'orizzonte e quando viene confrontata con altri punti di riferimento dello skyline, come ponti o grattacieli. Qui sotto trovate altri esempi di giochi di prospettiva con la Luna.

11 giugno 2018 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us