Spazio

Scoperta la nana bruna più fredda. È una vicina del Sole

I due telescopi spaziali infrarossi della NASA, Spitzer e WISE (Wide field Infrared Survey Explorer), hanno scoperto quella che sembra essere la più fredda...

Spitzer

WISE

Wide field Infrared Survey Explorer

nana bruna

WISE J085510.83-071.442.5

[Guarda tutti

gli estremi dell'Universo

]

Illustrazione artistica della nana bruna WISE J085510.83-071442.5, la più fredda mai scoperta. Non solo, ma è anche la quarta più vicina al nostro Sole, a soli 7,2 anni luce da noi. (Penn State University/NASA/JPL-Caltech

temperature superficiali che oscillano tra -48 °C e -13 °C

Questo schema mostra i sistemi stellari più vicini al Sole con indicato l'anno della scoperta. La nana bruna WISE J085510.83-071442.5 è il quarto in ordine di distanza dalla nostra stella finora conosciuto. (J. Williams/Penn State University)

[Guarda anche

fantasmi e mostri dallo Spazio

]

Spitzer

Questa animazione mostra il moto della nana bruna WISE J085510.83 - 071.442.5 rispetto alle altre stelle dello sfondo nel corso di 4 anni. Le prime due immagini sono state riprese ad una distanza di sei dall’osservatorio orbitante WISE, le altre due dallo Spitzer Space Telescope nel 2013 e 2014. Le quattro immagini sono state utilizzate per misurare la distanza dell'oggetto - 7,2 anni luce - utilizzando il metodo della parallasse. (NASA)

Ti potrebbero interessare

Le nane brune sono meno numerose del previsto

La prima mappa climatica di una nana bruna

Scoperte le stelle nane più fredde: sono calde soltanto 27°

28 aprile 2014 Mario Di Martino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us