Spazio

Un impatto mette alla luce del ghiaccio d’acqua sulla superficie di Marte

Una ulteriore conferma che nell’immediato sottosuolo di Marte è presente del ghiaccio d’acqua è venuta dalle immagini riprese dalla sonda della NASA Mars...

Una ulteriore conferma che nell’immediato sottosuolo di Marte è presente del ghiaccio d’acqua è venuta dalle immagini riprese dalla sonda della NASA Mars Reconnaissance Orbiter (MRO). La camera ad alta risoluzione HiRISE (High Resolution Stereo Camera) ottiene immagini con risoluzioni inferiori al metro e in alcune di queste, riprese ad una latitudine compresa tra 43 e 56 gradi Nord, sono stati osservati dei piccoli crateri da impatto di recentissima formazione, con dimensioni dell’ordine della decina di metri, circondati da un alone biancastro.

Mappa con riportati i punti in cui sono stati osservati dei piccoli crateri da impatto circondati da ‘ejecta’ di ghiaccio d’acqua. A sinistra è indicato il punto in cui si trova il ‘lander’ della sonda Viking 2, che si posò su Marte nel settembre 1976.

In un primo momento non è stato possibile stabilire la natura di questo materiale, ma la scoperta di un cratere più grande con caratteristiche simili ha permesso di effettuare delle osservazioni spettroscopiche e stabilire che si tratta di ghiaccio d’acqua. La piccola struttura ha un diametro di oltre 20 metri ed è stata prodotta dall’impatto di un piccolo corpo cosmico tra il gennaio e il settembre 2008, in immagini precedenti della stessa zona riprese da MRO, infatti, non era presente alcun cratere.

Il mini-cratere è stato osservato il 1 novembre 2008 e nei mesi successivi il materiale ghiacciato espulso dall’impatto gradualmente è scomparso. Il ghiaccio d’acqua sulla superficie di Marte non si trova in condizioni di stabilità, per cui è gradualmente sublimato nella tenue atmosfera del pianeta lasciando sul suolo le tracce della polvere che era mischiata con esso. Lo spessore del ghiaccio che formava gli ejecta non doveva essere superiore a diversi centimetri e deve essere stato scavato ad una profondità non superiore a 1-2 metri.

Immagine di un piccolo cratere circondato da ‘ejecta’ costituiti da ghiaccio d’acqua. Il ghiaccio che è stato espulso al momento dell’impatto si trovava ad una profondità di non più di 1-2 metri. Ciò conferma che nell’immediato sottosuolo di Marte sono presenti abbondanti riserve di ghiaccio.

Si tratta dell’ennesima prova che su Marte a piccole profondità è presente il ghiaccio d’acqua e che in un lontano passato, molto probabilmente, l’acqua esisteva allo stato liquido, come dimostrano le tracce lasciate dal suo scorrere sulla superficie del pianeta rosso. Negli ultimi anni misure effettuate con strumenti di tipo diverso hanno mostrato l’esistenza di ghiaccio in quantità rilevanti, ma solo in due casi è stato possibile osservarlo direttamente: attorno a questo cratere da impatto e nella zona in cui alla fine dello scorso maggio si posò la sonda Phoenix (vedi post del 23 giugno 2008).

31 marzo 2009 Mario Di Martino

Codici Sconto

72 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Asos

Codice Sconto Asos

Buono Sconto Asos fino al 30% di risparmio

Codice Sconto Farfetch

Codice Sconto Farfetch

Codice Sconto Farfetch - risparmia il 10%

Codice Sconto Luisa Via Roma

Codice Sconto Luisa Via Roma

Coupon Luisaviaroma Spedizione gratis

Codice Sconto Yoox

Codice Sconto Yoox

Codice Promo Yoox 15% con iscrizione

Codice Sconto Zalando Prive

Codice Sconto Zalando Prive

Codice Sconto Privé by Zalando 15% EXTRA

Codice Sconto Footlocker

Codice Sconto Footlocker

Buono FootLocker del 10% per studenti

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us