Focus

Un funerale spaziale


Il razzo americano Pegasus XL viene lanciato in orbita con le ceneri di 24 defunti. Tra cui un filosofo, un fisico che in vita aveva sviluppato i primi progetti per la realizzazione di colonie umane nello spazio e il creatore della serie televisiva di fantascienza “Star Trek”, Gene Roddenberry. Il primo funerale spaziale della storia dell’umanità viene realizzato da un’agenzia di pompe funebri cosmiche per la cifra non proprio astronomica di 4800 dollari (più di 8 milioni di lire, 4471 euro) per ognuna delle capsule contenenti le ceneri del defunto.

 

21 aprile 2006