Spazio

Il caro estinto riposa nello Spazio

Un'azienda americana permette di tumulare le ceneri dei defunti nello Spazio: diverse le soluzioni disponibili, a seconda di quanto lontano si vuole andare e di quanto si vuole spendere.

Se l'idea di passare l'eternità in un cimitero vi sembra terribilmente triste potete rivolgervi a Celestis, azienda americana specializzata in soluzioni post mortem decisamente gloriose e inusuali, come il lancio delle ceneri in orbita lunare o la loro dispersione nello Spazio profondo.

quanto costa? L'azienda, nata negli anni '90, ha messo a punto diverse soluzioni che permettono di inviare nello Spazio le ceneri dei propri cari o un campione del loro DNA, con offerte su misura a seconda delle preferenze e delle disponibilità economiche. Il pacchetto base prevede il lancio suborbitale delle ceneri del caro estinto all'interno di capsula che, una volta rientrata sulla Terra può essere recuperata per una degna sepoltura (a partire da $2500).

Per $5000 le polveri vengono portate in orbita attorno alla Terra, dove rimarranno per un periodo compreso tra i 5 e i 7 anni prima di rientrare nell'atmosfera e vaporizzarsi in un'ultima, spettacolare, fiammata. Un sistema di tracciamento online permette di sapere in ogni istante dove si trovano i resti del proprio caro, così da rivolgergli un pensiero quando ci passano sopra la testa.

Per chi vuole di più c'è l'opzione Luna, che per poco più di $12.000 dollari porta i resti della persona amata, o i propri, in orbita attorno al nostro satellite. Lontano, ma in un posto dell'Universo sempre ben visibile dalla Terra. I più avventurosi potranno infine optare per la soluzione "Voyager", l'ultima nata in casa Celestis.

In ricordo di Star Trek. La prima di queste missioni partirà alla fine dell'anno a bordo di un razzo Vulcan e porterà nello spazio profondo 500 capsule contenenti ceneri di persone scomparse, campioni di DNA ma anche semplici messaggi che verranno lanciati fuori dall'orbita terrestre verso lo spazio profondo. Un viaggio senza meta e senza tempo destinato a durare per tutta l'eternità o, almeno, fino a quando la capsula non sarà catturata dal campo gravitazionale di corpi celesti sconosciuti. La missione è stata battezzata Enterprise in onore di Gene Roddenberry, il creatore di Star Trek, le cui ceneri voleranno nel cosmo a bordo del razzo insieme a quelle della moglie Majel.

Riciclabile. La missione Enterprise - nata dalla collaborazione da Celestis e ULA - United Launch Alliance,  la joint venture tra Lockheed Martin e Boeing, in partnership con Blue Origin - prevista entro la fine del 2022, inaugurerà la stagione di questo nuovo vettore spaziale. Tra le caratteristiche più innovative del Vulcan c'è senza dubbio il sistema di recupero dei motori del primo stadio.

Dopo lo spegnimento verranno sganciati dal serbatoio e rientreranno nell'atmosfera protetti da uno scudo termico gonfiabile. Speciali paracadute ne rallenteranno ulteriormente la velocità di discesa, così da consentire a un elicottero di agganciarli a mezz'aria. Il riutilizzo dei motori consentirà di ridurre del 60% circa il costo di ogni razzo.

7 febbraio 2022 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us