Tramonto blu sul pianeta rosso

La prima foto a colori di un tramonto su Marte. Ce la manda Curiosity, come una cartolina da mondi lontani.

pia19400-1920x1200
Ingrandisci la foto | NASA/JPL-Caltech/MSSS/Texas A&M Univ

È come una cartolina arrivata da mondi lontani l'ultima immagine che ci ha mandato Curiosity dal catere Gale nel suo 956esimo giorno su Marte (o sol). Non è il primo tramonto che ha immortalato, ma la novità è che si tratta del primo a colori.

 

Luce blu sul pianeta rosso. L'immagine fa parte di una sequenza di quattro scatti che rendono abbastanza bene l'idea di quello che vedremmo a occhio nudo, perché la camera sinistra della MastCam installata sul rover "vede" i colori in maniera molto simile agli umani.

 

| NASA/JPL-Caltech/MSSS/Texas A&M Univ

La tinta bluastra che aleggia nell'aria è dovuta alle particelle presenti nell'atmosfera marziana, che lasciano passare con più facilità la luce blu rispetto alle altre: «L'effetto è più pronunciato durante il tramonto, quando la luce del sole percorre la sua traiettoria più lunga nell'atmosfera» ha spiegato la Nasa.

 

Guarda anche

 

14 maggio 2015 | Sara Zapponi