Spazio

Terra, pianeta sonoro

Dalla Terra al Sole all'intero universo: il "tutto" risuona di sinfonie misteriose. A generarle, sono onde sismiche e archi magnetici ancora in gran parte inspiegati. Ma ora gli scienziati hanno scoperto qualcosa in più, almeno sulla loro origine. (Andrea Porta, 21 aprile 2008)

La Terra suona: una profonda, continua e articolata vibrazione percorre il pianeta fino a giungere alle finissime "orecchie" dei sismografi. Una vibrazione che corrisponde a una "voce" nel concerto del cosmo. Unico particolare, questa musica non è udibile da nessun essere vivente del nostro pianeta. A descrivere le onde che la generano è uno studio condotto al Black Forest Observatory di Wolfach (Germania), una stazione di rilevazioni sismiche particolarmente tranquilla, per fortuna. E qui, proprio l'assenza di movimenti sismici significativi ha permesso agli scienziati di effettuare anche altri studi, come il rilevamento delle più lievi oscillazioni terrestri.

Onde sonore. Secondo gli studiosi, la misteriosa sinfonia naturale è prodotta dalle cosiddette "Q waves" o "Love waves", ossia "onde Love", chiamate così dal nome del ricercatore che per primo, nel 1911, le descrisse a livello teorico: le onde Love attraversano regolarmente il nostro pianeta ogni 2-5 minuti. E un altro strumento di questa orchestra planetaria era stato identificato una decina di anni fa: onde analoghe alle Love, definite "sferoidali", capaci di "far suonare" il pianeta come una campana. Più forti delle Love, percorrono la superficie terrestre in modo del tutto analogo alle onde sulla superficie del mare.

LA TERRA ELASTICA
Le Love producono movimenti analoghi a quelli che si verificherebbero se i due emisferi terrestri venissero fatti ruotare nei due sensi opposti e poi rilasciati. «Immaginate di avere tra le mani un tubo rigido di gomma tenuto in verticale», spiega Rudolf Widmer-Schnidrig, del Black Forest. «Ruotate le estremità nei sensi opposti e poi lasciate andare: le due metà del tubo produrranno brevi movimenti oscillatori nelle direzioni opposte. È esattamente quello che avviene negli emisferi.»

Concerto per Terra e Sole. Ma cosa produce questi "scossoni" che a loro volta fanno suonare il pianeta? Non ci sono risposte certe. La natura del tutto particolare di queste "nuove" onde tuttavia dà qualche indizio in più. Se infatti è probabile che le oscillazioni sferoidali siano prodotte dal peso esercitato sul pianeta dell'atmosfera e degli oceani, le onde Love potrebbero essere conseguenza dei movimenti atmosferici e delle correnti oceaniche. Inoltre, secondo gli studiosi, anche il Sole potrebbe avere una qualche influenza: del resto lo scorso anno uno studio inglese aveva registrato una "musica celestiale" prodotta proprio dal Sole, in particolare dagli archi magnetici della corona esterna (leggi la notizia). In entrambi i casi, però, per riuscire ad ascoltare nella sua interezza la sinfonia del cosmo, o anche solamente le voci di alcuni dei suoi strumenti, servirà ancora molto tempo.

21 aprile 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us