Spazio

Sulla Iss ora arriva anche l'orto

Veggie, una serra progettata per lo spazio, verrà spedita sulla Stazione Spaziale Internazionale. Così gli astronauti potranno coltivare da soli... lattughe da insalata. Per studiare la crescita delle piante e migliorare il gusto dei loro pranzi.

Alle 22.58 (ora italiana) del 14 aprile parte uno speciale cargo da Cape Canaveral. Il cargo privato Dragon X, che rifornisce la Iss, conterrà anche, per la prima volta… un orto. Con tanto di lattuga romana appena nata: e in pochi giorni, sarà così possibile, per gli astronauti, condirsi l'insalata più "alta" del mondo.

Grazie alla tecnologia sviluppata dalla Nasa nell’ambito del programma Veggie (vegetali in inglese), tra breve sulla Stazione Spaziale internazionale si potranno coltivare insalate e altri tipi di ortaggi senza bisogno di terra e vasi, impossibili da utilizzare in assenza di gravità. La speciale “serra” per la crescita di lattughe è una specie di “cuscino” gonfiato ad aria in grado di crescere in altezza insieme alle piantine.

Il sistema, sviluppato dalla ricercatrice Nasa Gioia Massa, inizierà da subito a produrre verdura. L’apparecchiatura è sigillata e fornita di speciali luci led che emettono nella frequenza del rosso, del verde e del blu: secondo gli studi, si tratta delle frequenze luminose maggiormente efficaci per stimolare la crescita della lattuga romana, la prima insalata che potranno condire gli astronauti nello spazio.

Abbuffate spaziali: a tavola con gli astronauti
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Oggi gli astronauti hanno la fortuna di nutrirsi con un cibo abbastanza simile al nostro, anche se confezionato in modo un po’ particolare. Ciò di cui sentono di più la mancanza, stando ai loro resoconti, è proprio la verdura fresca.

La ragione della fornitura di verdure coltivabili non è soltanto dettata dal gusto: la ricerca in corso analizzerà anche le metodologie di crescita più efficaci in assenza di gravità e il ruolo ricreazionale per gli astronauti di doversi occupare di un orto nello spazio.

A proposito di astronauti e vita quotidiana sulla ISS

Vita quotidiana sulla ISS: tutti a scuola da Chris Hadfield
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Tutti i rischi degli astronauti, organo per organo
VAI ALLA GALLERY (N foto)

14 aprile 2014 Carlo Dagradi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us