Spazio

SpaceX, un'altra impresa riuscita per il Falcon 9

Il razzo è atterrato con successo in mare anche dopo aver spedito un satellite in orbita geostazionaria: una sfida che nemmeno Musk si aspettava di superare.

Un successo inaspettato e, forse per questo, ancora più apprezzato: il booster del Falcon 9 che questa mattina ha portato un satellite giapponese in orbita geostazionaria è atterrato correttamente sulla piattaforma drone che lo attendeva nell'Atlantico, al largo della costa della Florida. Nessuno, nemmeno lo stesso Musk, avrebbe scommesso sulla sicura riuscita dell'impresa.

Oltre i limiti. Il satellite per le telecomunicazioni giapponese JCSAT-14 è stato spinto fino a quasi 36 chilometri di altezza, e il lanciatore è dovuto rientrare con meno carburante e a velocità molto più elevata dello scorso 9 aprile. Come ha precisato Musk, sono stati attivati tre motori per far rientrare il vettore, con una decelerazione tripla rispetto al "normale" rientro da un lancio per la ISS. Musk ha poi twittato con soddisfazione: «Bisognerà allargare l'hangar in cui conserviamo i razzi».

6 maggio 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us