Spazio

Space Rider: lo shuttle-laboratorio europeo

Ecco Space Rider, lo shuttle riutilizzabile dell'Agenzia Spaziale Europea che trasporterà esperimenti (ma non astronauti) nello spazio.

L'Agenzia Spaziale Europea sta realizzando Space Rider, un drone-shuttle capace non solo di trasportare esperimenti nello spazio, ma anche di farli tornare sulla Terra. L'ultima verifica del progetto è in programma per la fine del 2019, mentre il primo volo è previsto per il 2022.

Con un vano di carico da 1.200 litri, la navetta potrà portare in orbita bassa fino a 800 kg di esperimenti che necessitano della microgravità o di altre condizioni difficilmente replicabili sulla Terra. La caratteristica saliente di Space Rider è però la riusabilità: questo "shuttle" è pensato per effettuare almeno 6 viaggi, ognuno dei quali può durare diversi mesi.

Space Rider, shuttle, ESA.
Tutte le fasi di un viaggio di Space Rider. © ESA

Andata... La partenza avviene con un razzo Vega C (anch'esso, al momento, in fase di sviluppo), ma una volta in orbita Space Rider può utilizzare i suoi propulsori di bordo per variare l'assetto e orientarsi nella direzione richiesta dall'esperimento di turno. Nel frattempo viene rifornito di energia dai pannelli solari di AVUM+, ovvero l'ultimo stadio del razzo.

...E ritorno. Alla fine della missione AVUM+ rallenta il convoglio e poi si separa: non può infatti tornare integro sulla Terra ed è destinato a bruciare nell'atmosfera. Space Rider ha invece uno scudo termico e sfrutta l'attrito dell'aria a suo vantaggio per rallentare. Dopo essere passato da una velocità ipersonica ad una subsonica, dispiega un paracadute simile a un aliante, che lo farà atterrare in orizzontale, pronto per restituire gli esperimenti alle aziende o agli istituti di ricerca che hanno commissionato il lancio.

13 giugno 2019 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us