Spazio

È ancora presto per il turismo spaziale

Stazione spaziale internazionale: due turisti hanno rinunciato alla vacanza sulla Iss. Il prossimo equipaggio sarà ancora formato da astronauti professionisti.

Sarà un astronauta Kazako a prendere il posto della cantante inglese Sarah Brightman, la quale, dopo aver prenotato un posto come turista sulla Stazione Spaziale Internazionale ha dato disdetta.

La Brightman avrebbe rinunciato per "problemi familiari", non escludendo una sua nuova candidatura in futuro. In molti, tuttavia, hanno sostenuto che la cantante si è tirata indietro dopo che, tra aprile e maggio di quest'anno, un razzo Soyuz simile a quello che l’avrebbe portata nello spazio ha avuto un problema durante una missione con una Progress, la navicella di rifornimento della ISS.

Sarah Brightman ha rinunziato ufficialmente al viaggio alla Iss per motivi familiari © Roskosmos

Altre rinunce. Il problema delle Soyuz è stato rapidamente superato, ma Sarah Brightman non è tornata sui suoi passi. Il posto è passato al secondo in lista d'attesa, l'uomo d’affari giapponese Satoshi Takamatsu, che aveva firmato per un "contratto di formazione" per astronauta-passeggero con l'idea di prenotare un volo. Dopo qualche tentennamento anche Takamatsu ha però dato forfait e dichiarato di non sentirsi pronto per la partenza a settembre: «Ho in mente dei progetti artistici da realizzare sulla Iss e mi ci vorranno ancora 2-4 anni per prepararli», ha affermato.

Satoshi Takamatsu sarà il prossimo turista spaziale © Roskosmos

Non si parte con posti vuoti! A questo punto la commissione russa dell’Agenzia spaziale si è orientata su di un astronauta kazako, dopo avere avuto l'ok di tutti i partner della ISS.

Due astronauti kazaki: a destra Aidyn Aimbetov scelto per il prossimo volo alla Iss e Mukhtar Aimakhanov © Roskosmos

Anche un danese. Sarà dunque l’ex pilota dell’aeronautica militare Aidyn Aimbetov, 42 anni, a salire sulla Soyuz per un volo di una decina di giorni alla ISS. Insieme a lui ci saranno il cosmonauta russo Sergei Volkov e Andreas Mogensen, dell’Agenzia Spaziale Europea, che sarà il primo danese ad andare nello spazio.

23 giugno 2015 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us