Spazio

Spettacolari immagini di Titano, la luna di Saturno

L'elaborazione dei dati inviati a Terra dalla sonda Cassini ha permesso di ricostruire la verosimile geografia di Titano, la più grande delle lune del sistema di Saturno.

Le immagini qui sopra, scattate dallo strumento VIMS (Visual and Infrared Mapping Spectrometer) della sonda Cassini, mostrano Titano, la più grande delle lune di Saturno: unica nel Sistema Solare, ha una densa atmosfera e fiumi e laghi di metano. L'atmosfera di azoto nasconde all'osservazione diretta tutto ciò che vi è al di sotto, ma, grazie alla combinazione di dati acquisiti nei 10 anni della missione Cassini, la Nasa ha potuto elaborare molti dettagli della superficie. Il lavoro è consistito nel combinare i rilevamenti eseguiti all'infrarosso dal VIMS sotto una grande varietà di condizioni di luce: un compito lungo e complesso.

Comporre mosaici dalle riprese del VIMS è sempre stato difficile. Tutte le mappe finora realizzate sono condizionate sia nella risoluzione, sia per le condizioni di luce, e così la superficie di Titano è rimasta a lungo un puzzle non omogeneo. Il nuovo volto di Titano è di gran lunga il migliore disponibile (e lo sarà per molto tempo).

Dalle nuove immagini gli scienziati possono farsi un'idea più verosimile della superficie. Le aree più luminose, ad esempio, sono ricche di ghiaccio, mentre le tonalità marroni indicano presenza di dune. La ricchezza di sfumature rivela che la superficie è molto varia, e questo è certamente dovuto all'atmosfera che, come per la Terra, modella Titano con un suo sistema climatico.

23 luglio 2018 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us