Spazio

La sonda che farà da apripista per la stazione cislunare ha ripreso il controllo dell'assetto

La sonda CAPSTONE ha risolto il problema che l'aveva messa k.o.: ora punta la Luna, verso l'orbita polare dove si collocherà anche la futura stazione cislunare.

Mentre la Nasa comunica che il prossimo 14 novembre potrebbe essere la data del nuovo tentativo di lancio per Artemis, la missione spaziale che ci riportererà dopo molti anni in orbita attorno alla Luna, buone notizie arrivano anche dal Cislunar Autonomous Positioning System Technology Operations and Navigation Experiment (CAPSTONE), la piccola sonda inviata verso il nostro satellite e che l'8 settembre, a causa di un problema, aveva iniziato a ruotare su se stessa senza controllo.

Di piccola taglia. CAPSTONE è una piccola sonda, un cosiddetto cubesat (grande 20 x 20 x 30 centimetri), lanciata il 28 giugno 2022 affinché si collocasse in orbita lunare quasi polare, per rimanere costantemente in contatto con la Terra. Il suo compito è sperimentare e verificare la solidità dell'orbita sulla quale verrà inserita la futura Lunar Gateway, la stazione cislunare prevista dal programma Artemis della Nasa. 

L'8 settembre, però, durante una correzione della rotta, CAPSTONE si è messa a ruotare su se stassa come una trottola, in modo incontrollato. Analizzando i dati trasmessi dalla navicella, i tecnici a Terra hanno dedotto che il problema era provocato dal malfunzionamento di una valvola di uno degli otto propulsori del piccolo veicolo spaziale, rimasta parzialmente aperta.

Ripreso il controllo. Successivamente i tecnici si sono dedicati a una serie di prove e simulazioni per stilare un piano per fermare la rotazione del veicolo spaziale, pur in presenza dell'anomalia, e una volta individuata la soluzione hanno inviato alla sonda i comandi per metterla in pratica. Dai dati di ritorno si evince come la manovra sia pienamente riuscita e come il veicolo spaziale abbia in effetti interrotto la sua rotazione, riprendendo il pieno controllo dell'assetto sui 3 assi. 

CAPSTONE ora ha orientato i suoi pannelli solari verso il Sole e ha regolato il puntamento delle sue antenne verso Terra in modo da fornire una migliore connessione con i centri della Nasa. Resta ora da verificare se quel che è avvenuto in questi giorni non abbia avuto conseguenze sul "contenuto" della navicella.

Per il futuro. Il funzionamento della valvola sarà invece ulteriormente indagato dagli ingegneri affinché si possa evitare che l'anomalia si manifesti nuovamente nelle future missioni. A questo punto CAPSTONE è sulla traiettoria che il prossimo 13 novembre gli consentirà di inserirsi nell'orbita prevista, dove resterà almeno per i successivi sei mesi: in questo periodo raccoglierà informazioni utili (che invierà a Terra) sull'ambiente e sul proprio stato di salute.

14 ottobre 2022 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us