Spazio

Si può provare che è la Terra a muoversi?

Non è facile dimostrarlo con un esperimento, ma un modo c'è e si basa sull'aberrazione della luce.

Che sia la Terra a orbitare attorno al Sole e non viceversa è oggi un fatto acquisito, ma in passato non era per nulla ovvio. Anche perché non è facile dimostrarlo con un esperimento. Un modo tuttavia c’è. Bisogna mettere in evidenza la cosiddetta aberrazione della luce stellare. L’aberrazione è lo spostamento apparente che una stella mostra in cielo, causato proprio dal moto della Terra attorno al Sole.
[Scopri Copernico nel bigino illustrato della scienza - Il compleanno di Copernico celebrato con un doodle]

Luce come pioggia
Per capire il motivo, si può pensare a quando ci si ripara dalla pioggia con l’ombrello. Se la pioggia cade verticalmente e stiamo fermi, l’ombrello ci ripara se lo poniamo esattamente sulla testa. Se invece ci mettiamo a correre, per ripararci dobbiamo inclinare l’ombrello nella direzione del movimento. Allo stesso modo la luce (la pioggia) viene osservata in una direzione diversa (inclinata) rispetto a quella da cui proverrebbe se la Terra fosse ferma.
Se la Terra non si muovesse, insomma, l’aberrazione non esisterebbe. L’aberrazione è indipendente dalla distanza dell’oggetto osservato ed è massima (circa 20 secondi d’arco) per una stella sulla verticale del piano dell’orbita terrestre. L’aberrazione della luce stellare fu messa in evidenza per la prima volta dall’astronomo inglese James Bradley nel 1725.
[Le più belle foto di astronomia dello scorso anno]

26 marzo 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us