Spazio

Scoperto il metano in un pianeta extrasolare

Per la prima volta è stata scoperta una molecola organica nell’atmosfera di un pianeta che orbita attorno ad un’altra stella. I pianeti extrasolari finora...

Per la prima volta è stata scoperta una molecola organica nell’atmosfera di un pianeta che orbita attorno ad un’altra stella. I pianeti extrasolari finora scoperti sono oltre 200, ma tutti quanti sono più grandi della Terra, le loro dimensioni tipiche sono infatti paragonabili a quelle di Giove. Proprio nell’atmosfera di uno di questi esopianeti, denominato con la sigla HD 189733b, i sofisticati strumenti del telescopio spaziale “Hubble” hanno individuato la molecola del metano (CH4).

È generale il consenso sul fatto che, nelle opportune condizioni, il metano può giocare un ruolo chiave nella chimica prebiotica, o nelle reazioni chimiche considerate necessarie per lo sviluppo della vita come quella esistente sul nostro pianeta. Questo composto è stato rilevato nella maggior parte dei pianeti del Sistema Solare, su alcuni satelliti, in particolare Titano – la maggiore luna di Saturno – e nelle comete. Su un pianeta più piccolo e più ospitale di HD 189733b la presenza del metano potrebbe essere un indicatore di attività biologica, sebbene possa essere prodotto anche da processi non di questo tipo.

Comunque, è molto improbabile che HD 189733b, che si trova ad una distanza da noi di circa 63 anni luce in direzione della costellazione della Volpecula, possa ospitare forme di vita simili a quelle esistenti sulla Terra. Infatti, questo pianeta extrasolare, di dimensioni paragonabili a quelle di Giove, orbita molto vicino alla sua stella ad una distanza inferiore a quella che separa Mercurio dal Sole, tanto che la temperatura della parte esterna della sua atmosfera raggiunge un valore di circa 900 °C, il punto di fusione dell’argento!

Didascalia: Immagine artistica del pianeta extrasolare HD 189733b.

26 marzo 2008 Mario Di Martino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us