Spazio

Samantha Cristoforetti torna in Italia. E diventa Cavaliere

Visita lampo delll'astronauta italiana. Ricevuta al Quirinale dal presidente Mattarella che le ha conferito l'onorificienza di Cavalliere di Gran Croce.

Definire Samantha Cristoforetti correttamente e secondo le rigide regole dettate dall'Agenzia Spaziale Italiana era già un'impresa: Capitano dell’Aeronautica, astronauta dell’Asi e dell’Esa, fino a ieri. Da oggi, però, se vogliamo essere pignoli, Samantha Cristoforetti è anche Cavaliere di Gran Croce, una delle più importanti (e meritate) onorificenze della Repubblica Italiana.

Samantha Cristoforetti è infatti tornata in Italia per la prima volta dopo il rientro dalla Stazione Spaziale Internazionale per una visita lampo e il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, le ha conferito la prestigiosa onorificienza.

«Spero di poter continuare a contribuire in qualche modo all'esplorazione spaziale da Terra, rendendomi utile attraverso l'esperienza che ho maturato nello spazio», ha commentato dopo l’incontro con il presidente della Repubblica e prima di andare a pranzo da Matteo Renzi a Palazzo Ciigi.

Il presidente del Consiglio l’aveva invitata a Palazzo Chigi l’8 aprile, quando i due si erano parlati in teleconferenza mentre l'astronauta italiana si trovava ancora sulla ISS. Samantha Cristoforetti aveva accettato e oggi ha mantenuto la parola.

Dopo il rientro Samantha Cristoforetti ha passato la maggior parte del suo tempo a Houston per riadattarsi alla vita sulla Terra dopo un lungo periodo passato in condizioni di microgravità. Questa sera stessa ripartirà alla volta degli Stati Uniti.

20 luglio 2015
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us