Spazio

Rosetta, Philae e il selfie con la cometa

Ogni avvenimento che si rispetti viene oggi celebrato con un autoscatto: e non poteva mancare quello della sonda dell'ESA con la sua meta ormai vicina sullo sfondo.

La moda dei selfie potrà anche avervi stufato, ma alla vigilia di un evento importante per l'esplorazione spaziale, non potevamo non pubblicare questa foto ricordo.

Lo scatto che vedete è stato realizzato dalla telecamera CIVA (Comet nucleus Infrared and Visible Analyzer) del lander Philae a bordo della sonda dell'ESA. CIVA servirà a studiare la composizione, la consistenza e l'albedo della superficie della cometa, una volta avvenuto l'accometaggio.

La viaggiatrice e la meta. Il lander è e sarà, ancora per due mesi, montato su Rosetta, così nell'immagine si vedono chiaramente i pannelli solari che alimentano la sonda (due gioiellini di fabbricazione italiana, lunghi 14 metri ciascuno) e parte del suo corpo principale. Lo scatto è stato realizzato nella notte di domenica da 50 km dalla cometa, ed è in realtà composto da due immagini con diversi tempi di esposizione combinate a formarne una.

Sempre più vicina. E la cometa, a proposito? Potete vederla sullo sfondo, illuminata dal Sole che disegna, sulla sua superficie, due mezze lune crescenti. Vedute come questa si faranno ancora più nitide e mozzafiato l'11 novembre, quando Philae atterrerà su nucleo di 67P/Churyumov-Gerasimenko, permettendoci finalmente di conoscerla meglio.

11 settembre 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us