Spazio

Bye bye, Rosetta: la discesa di Philae sulla cometa

A poche ore dall'inizio dell'atterraggio del lander sulla Churyumov–Gerasimenko, riviviamo il suo viaggio verso la meta in una simulazione dell'ESA che ci immagina seduti sulla sonda in avvicinamento.

Tutto è pronto per l'abbandono della "navicella madre": il 12 novembre Philae, il lander con gli artigli trasportato da Rosetta, si staccherà dalla sonda dell'ESA per compiere i 22,5 chilometri che lo separano dal suo obiettivo, la cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko.

Pronti, partenza... In attesa della discesa reale, potete godervi questa simulazione ricostruita in un'animazione dell'ESA. Il video inizia con il rilascio del lander, che apre le sue tre braccia robotiche e dà inizio al suo lento avvicinamento alla cometa, che nel frattempo ruota su se stessa con un periodo di 12,4 ore.

minuto per minuto. Lo sgancio di Philae avverrà alle 9:35 ora italiana. Il lander dovrebbe raggiungere la 67/P sette ore più tardi, intorno alle 16:35. Poiché il segnale radio proveniente dal lander arriva sulla Terra con un ritardo di 28 minuti, non sapremo come sono andate le cose fino alle 17.03. Noi di Focus seguiremo l'evento in diretta, con video, foto e aggiornamenti in tempo reale.

Reggiti forte. A causa di questo ritardo, Philae dovrà compiere la manovra in totale autonomia, agganciandosi alla superficie della cometa con i suoi speciali ramponi, per evitare rimbalzi (e utilizzando un piccolo motore di emergenza per ritornare al suolo nel caso il rimbalzo avvenisse).

La discesa di philae verso la cometa in un'infografica del Cnes, tradotta da Marco Di Lorenzo di Aliveuniverseimages.com
Clicca sulla foto per ingrandirla

L'ultimo pezzo. Il primo video si ferma a circa 4 ore e mezza dalla separazione di Philae da Rosetta, ossia a circa due terzi della discesa. In quello qui sotto potete osservare la ricostruzione della parte restante del viaggio. L'immagine di sfondo è stata realizzata dalla telecamera OSIRIS di Rosetta il 14 settembre scorso, a una distanza di 30 chilometri dalla cometa.

11 novembre 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us