Spazio

Raffreddare la Terra... a spintoni

Il riscaldamento planetario fa paura? Robert Smith, professore emerito di astronomia all'Università del Sussex (Regno Unito), non ci tranquillizza più di tanto. In un recente studio ha affermato infatti che entro 7,6 miliardi di anni la situazione sarà molto peggiore: la lenta espansione del Sole porterà a un aumento della temperatura terrestre che renderà irrespirabile l'atmosfera, carica dei vapori acquei prodotti dall'ebollizione degli oceani e da un pesantissimo effetto serra. Ma Smith minimizza: la vita sulla Terra - ricorda - sarà già sparita da molto tempo. Ma se non fosse così? C'è un modo per risparmiare il pianeta da questa ecatombe? Secondo il ricercatore basterebbe modificare la... gravità! Per farlo "dovremo" indirizzare un grande asteroide contro la Terra così che, con una spintarella, il pianeta si allontani un po' dal Sole. Una colpetto ogni 6.000 anni dovrebbe bastare a mantenere il nostro amato pianeta al fresco e al sicuro. Fantasie? Fantascienza? Forse, riconosce lo scienziato, eppure... «l'energia richiesta per questa "manovra"», afferma, «sarà disponibile nel corso dei prossimi secoli». [AP]

27 febbraio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us