Quando è stato scoperto il primo pianeta extra-solare?

Nel 1995 Michel Mayor e Didier Queloz, due astronomi appartenenti all’Osservatorio di Ginevra, annunciarono la scoperta del primo pianeta extra-solare. Ruota attorno a 51 Pegasi, una stella al...

2002102591738_8

Nel 1995 Michel Mayor e Didier Queloz, due astronomi appartenenti all’Osservatorio di Ginevra, annunciarono la scoperta del primo pianeta extra-solare. Ruota attorno a 51 Pegasi, una stella al limite della visibilità a occhio nudo che si trova nella costellazione di Pegaso. È un pianeta gigante, grande circa la metà di Giove, che orbita in modo pressoché circolare molto vicino alla sua stella.
Nel 1992 però un astronomo di origine polacca, Alexander Wolszczan, dichiarò di aver scoperto grazie al radiotelescopio di Arecibo un paio di pianeti in orbita attorno a una pulsar (cioè al residuo di una stella esplosa). A oggi nessuno è riuscito a smentirlo, anche se è difficile che un pianeta possa sopravvivere all’esplosione della sua stella madre. Il dibattito su quale sia la prima scoperta è pertanto ancora in corso.

25 Ottobre 2002