Spazio

Quando è stata misurata la distanza del Sole e della Luna?

Il primo tentativo risale addirittura al III secolo. Il metodo era giusto, ma per via delle misurazioni approssimative il risultato non era corretto.

Nel III secolo a.C., Aristarco di Samo (circa 310-230 a. C.) nel suo trattato Sulle dimensioni e distanze del Sole e della Luna stimò l'angolo formato dal Sole e dalla Luna quando i due corpi celesti si trovano in quadratura, cioè quando la Luna è al primo o all'ultimo quarto e Sole, Terra e Luna formano i vertici di un triangolo rettangolo.

Usando poi la geometria euclidea (la trigonometria non esisteva ancora) arrivò alla conclusione che la distanza Terra-Sole fosse da 18 a 20 volte la distanza Terra-Luna. Oggi sappiamo che questo rapporto è circa 390. Ma sappiamo anche che l'errore di Aristarco fu dovuto al compito di misurare, con gli strumenti che aveva, un angolo molto vicino a 90° (pari a 89°51').

MISURA MODERNA. Non a caso, per arrivare a una misura quasi corretta della distanza del Sole si dovette attendere addirittura il 1659. Quando l'astronomo olandese Christiaan Huygens valutò che la distanza del Sole fosse di 12.543 diametri terrestri, sbagliando in eccesso, ma di meno del 10%.

17 giugno 2015
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us