Quali sono le più alte montagne del sistema solare?

Sorprendentemente non si trova sulla Terra e neppure su un altro pianeta.

untitleddesign28
Il monte Everest. Non è lui la montagna più alta del sistema solare (e se vogliamo dirla tutta, no lo è neppure della Terra). | Shutterstock

La risposta cambia a seconda del livello di riferimento scelto. Sulla Terra calcoliamo l’altezza delle montagne rispetto al livello del mare. Su gran parte dei pianeti però non esistono oceani, e quindi l’altezza dei monti si calcola rispetto alle pianure circostanti.

 

Olimpo. Se sulla Terra seguissimo questo criterio, la montagna più alta non sarebbe il monte Everest (8.848 metri sul livello del mare), ma il vulcano Mauna Kea (4.205 metri sul livello del mare, ma 10.200 metri rispetto al fondo dell’oceano su cui sorge).

 

Il picco nel cratere Rhea Silvia, su Vesta. | NASA

Fino a poco tempo fa il rilievo più alto del sistema solare era ritenuto il monte Olimpo su Marte: un vulcano alto quasi 22 km rispetto all’altopiano circostante (e 26 km rispetto alle pianure marziane).

 

Tuttavia di recente la sonda Dawn, inviata a osservare il pianeta nano Vesta nella fascia degli asteroidi, ha individuato un picco che si alza di poco più di 22 km rispetto al fondo del cratere Rhea.

 

A proposito dell'Everest la sua misura risale al 1954. Ma secondo i cinesi è di 4 metri più basso. E cosa ha determinato il violento terremoto del 2015? Lo ha alzato? Lo ha abbassato? Per scoprire tutte queste cose il Nepal ha organizzato una spedizione scientifica per ottenere una misura precisissima e spianare ogni dubbio.

 

16 settembre 2017