Puzzette stellari

L'occhio di Hubble cattura le emissioni di gas di U Camelopardalis.

665775main_potw1227a_full
La gigantesca bolla rossa vista da Hubble è provocata dall'espulsione di gas della stella Camelopardalis, nella costellazione della Giraffa.|ESA/NASA

L'occhio di Hubble ha immortalato la scena: è U Camelopardalis, piccola stella nella costellazione della Giraffa, vicina alla fine della sua vita (come muore una stella?).


Quando una stella si trova a corto di combustibile diventa instabile e di tanto in tanto - a intervalli di migliaia di anni - espelle gas ed elio attorno al suo nucleo, in un guscio quasi perfettamente sferico.


La tenue bolla visibile in dettaglio nella foto attorno alla stella è il gas espulso durante la sua ultima eruzione. Camelopardalis, o U Cam, è uno dei rari esempi noti di stella al carbonio, in cui l'atmosfera contiene più carbonio che ossigeno. La sua scarsa attrazione gravitazionale la rende maggiormente esposta ai venti stellari, che potrebbero disperdere addirittura la metà del carbonio presente nella sua atmosfera.

 

01 Gennaio 2019 | Rebecca Mantovani