Spazio

Plancton marino sulla ISS? La scoperta (da verificare) degli astronauti russi

La pulizia esterna della base orbitante avrebbe portato alla luce campioni di plancton, lo stesso che si trova negli oceani terrestri. Come è finito - se è vero - lassù? E come ha fatto a resistere nello Spazio?

L'ultima cosa che ci si aspetterebbe di trovare in orbita intorno alla Terra è stata rinvenuta sulla superficie esterna della ISS. Le finestre della Stazione Spaziale sarebbero tappezzate niente meno che di plancton, l'insieme di organismi acquatici che prolifera negli oceani terrestri. È quanto stabiliscono le analisi dei campioni prelevati da due astronauti della base orbitante durante una passeggiata spaziale di routine.

I più grandi divoratori di plancton
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Pulizie di rito. L'annuncio della scoperta proviene da una fonte autorevole: Vladimir Solovyev, comandante della missione orbitale russa sulla ISS. I microrganismi sarebbero infatti stati raccolti nel segmento russo della Stazione Spaziale, da due cosmonauti russi dell'Expedition 40, attualmente al lavoro sulla base orbitante: Olek Artemyev e Alexander Skvortsov. I due erano impegnati in una delle attività extraveicolari programmate quando hanno notato che la superficie esterna di quella parte di ISS era particolarmente sporca, a causa dell'attività dei motori.

15 anni di ISS in 15 foto
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Una fioritura di fitoplancton nel mar Baltico: il plancton potrebbe essere arrivato sulla ISS grazie a correnti aeree ascensionali. | USGS/NASA/Landsat 7

Highlander del mare. Una volta rientrati hanno esaminato la "sporcizia" raccolta: e sorprendentemente, vi hanno trovato tracce di plancton che - riferiscono - potrebbe trovarsi lì da anni.

Le microscopiche particelle viventi sarebbero insomma sopravvissute alle proibitive condizioni spaziali, in assenza di ossigeno e gravità, a temperature di molto inferiori allo zero e in balia delle radiazioni cosmiche.

Da dove arriva? Se la scoperta fosse confermata - la Nasa non ha ancora rilasciato dichiarazioni sulla parte americana della missione - bisognerebbe capire come il plancton sia finito a 420 chilometri di quota. Impossibile, spiega Solovyev, che provenga dal sito di lancio della navicella Soyuz: Baikonur, in Kazakistan, si trova molto distante dal mare. E il plancton a quella fase di sviluppo è caratteristico della superficie degli oceani.

Per il cosmonauta potrebbe essere arrivato sulla ISS sollevato dalle correnti ascensionali che si alzano dal mare, ed essersi quindi depositato sulla Stazione Spaziale. Ulteriori ricerche occorreranno per chiarire i dettagli della curiosa vicenda.

Le invenzioni nate dalla ricerca spaziale
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Gravity, quello vero: il film Premio Oscar secondo la Nasa
VAI ALLA GALLERY (N foto)

21 agosto 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us