Spazio

Nuova conquista su Marte per Opportunity

Il rover della Nasa, ha raggiunto il grande cratere Victoria che potrebbe fornire indizi utili sul periodo in cui sul pianeta rosso probabilmente scorreva l’acqua. In più di due anni di...

Nuova conquista su Marte per Opportunity
Il rover della Nasa, ha raggiunto il grande cratere Victoria che potrebbe fornire indizi utili sul periodo in cui sul pianeta rosso probabilmente scorreva l’acqua. In più di due anni di esplorazioni, Opportunity e Spirit hanno trasformato la missione in uno dei più grossi successi della Nasa degli ultimi tempi.

Il Cratere Victoria, dopo 21 mesi di viaggio, Opportunity
è arrivato finalmente a destinazione. © Nasa

Opportunity, il piccolo rover della Nasa, che sta esplorando Marte, ha segnato un nuovo importante record è riuscito a raggiungere il cratere più grande e profondo che mai sia stato studiato su Marte.

Vittoria!
Il cratere Victoria è grande 800 metri e profondo, si pensa, 60 metri. Tra non molto il coraggioso robottino si “tufferà” all’interno per analizzarne le rocce più profonde. I vari strati rocciosi del Victoria, potrebbero rivelare, secondo gli esperti, molte cose sulla storia geologica del pianeta e soprattutto dell’epoca in cui si sospetta fosse presente l’acqua. Certo non sarà un’impresa facile per Opportunity e tutti si chiedono se riuscirà a sopravvivere a questa nuova pericolosa missione. Ma in molte occasioni, insieme al suo gemello Spirit (che sta esplorando l’altro lato del pianeta), ha dimostrato di essere più resistente di quanto si potesse immaginare.

Oltre ogni aspettativa
Inviati sul pianeta rosso nel gennaio del 2004, i due robottini alimentati a pannelli solari e guidati dalla Terra, sono grandi quanto un carretto da golf (di quelli che servono per portare le mazze) e, secondo le più rosee previsioni, non sarebbero sopravvissuti più di tre mesi, percorrendo solo qualche centinaia di metri.
E invece dopo diversi chilometri e più di due anni di permanenza i piccoli “esploratori”, nonostante gli acciacchi – qualche inconveniente ai motori e ai radiatori, la necessità di una messa a punto ogni tanto al computer di bordo e forse un po’ di ruggine nelle giunture - sembrano godere di ottima salute.

Missioni impossibili
Anche se più di una volta hanno lasciato gli scienziati con il fiato sospeso. Come quando nel 2005 Spirit è riuscito nella difficile impresa di scalare, nonostante il clima estremamente rigido, la cima della Husband Hill, alta quanto la Statua della Libertà. Ed è stata la prima volta che un veicolo terrestre ha scalato una montagna di un altro pianeta. O quando Opportunity (sempre nel 2005) è rimasto impantanato nel terreno sabbioso di Marte riuscendo a liberarsi da solo, dopo diverse settimane.

Ligi al dovere
Ma nonostante le avversità entrambi i robot sembra che stiano riuscendo a svolgere il loro principale obiettivo: trovare le prove del fatto che un tempo su Marte scorreva l’acqua (molto probabilmente salata). E finché la “salute” li assiste saranno mandati dai ricercatori ad approfondire l’argomento con nuove e più precise analisi geologiche.

(Notizia aggiornata al 29 settembre 2006)

29 settembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us