Spazio

Nubi nottilucenti osservate dalla Stazione Spaziale Internazionale

Viste dallo spazio sono ancora più belle. Vedi video a fondo pagina.

Immagine di nubi nottilucenti riprese dalla Stazione Spaziale Internazionale. Il 13 giugno 2012, quando quest'immagine è stata ottenuta, la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) stava passando sopra il Tibet e le nubi polari mesosferiche erano visibili anche dal Canada per gli aerei di passaggio. Lo strato atmosferico più basso visibile nell'immagine è la stratosfera, indicata dai toni arancioni e rossastri vicino all'orizzonte. (NASA)

Le nubi nottilucenti (in inglese NoctiLucent Clouds, NLC), note anche come nubi polari mesosferiche (in inglese Polar Mesospheric Clouds, PMC), sono un fenomeno atmosferico nuvoloso visibile dopo il crepuscolo. Si osservano con maggiore frequenza nei mesi estivi alle latitudini comprese tra 50° e il 70°, sia nell’emisfero settentrionale sia in quello meridionale. Le nubi nottilucenti sembrano correlate con i minimi del ciclo solare undecennale, ovvero il loro numero aumenta quando diminuiscono le macchie solari e viceversa. [] Sono le nubi più alte che si osservano nell'atmosfera terrestre. Si formano nella mesosfera ad altitudini comprese tra 75 e 85 km e sono visibili solamente dopo il tramonto, quando vengono illuminate dalla luce del Sole da sotto l'orizzonte, questo da loro le proprietà nottilucenti.

Schema del meccanismo che dà origine alle nubi nottilucenti.

Le nubi nottilucenti sono un fenomeno meteorologico non completamente noto. Le normali nubi, infatti, non sono generalmente in grado di formarsi a simili altitudini. Per spiegare il fenomeno in passato fu proposto che esse fossero composte da polveri vulcaniche o meteoritiche, ma oggi è noto che sono costituite prevalentemente da cristalli di acqua ghiacciata che molto probabilmente si condensano attorno ai granelli di queste polveri. La loro prima osservazione risale al 1885, poco dopo l'eruzione del vulcano Krakatoa, ed è stato ipotizzato che possano essere collegate ai mutamenti climatici.

Nubi nottilucenti viste dal nord della Gran Bretagna.

Nubi nottilucenti viste dalla Finlandia.

Sia nell'emisfero nord che in quello sud, durante le rispettive tarde primavere ed estati, le nubi nottilucenti sono al picco della loro visibilità. Non si vedono particolarmente bene da terra ma dagli aerei in volo e dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) si possono osservare perfettamente. Da terra appaiono come delle sottili strisce di colore argenteo sospese contro il buio dello spazio. Per questo vengono chiamate "nubi nottilucenti". Nel seguente filmato, una breve sequenza ripresa dagli astronauti a bordo della ISS che mostra il movimento delle nubi osservate durante il passaggio sopra l'ovest dell'Asia. Questa è stata la prima volta che simili sequenze sono state riprese dall'orbita. []

26 giugno 2012 Mario Di Martino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us