Spazio

Niku, il transnettuniano ribelle

Il Sistema Solare potrebbe essere ancora più strano di quanto pensassimo: un piccolo, misterioso corpo celeste segue un'orbita bizzarra attorno a Nettuno, e nessuno sa spiegare perché.

Un oggetto transnettuniano dall'orbita anomala è stato scoperto nel Sistema Solare esterno: il piccolo mondo ghiacciato è 160 mila volte meno brillante di Nettuno e potrebbe avere un diametro di circa 200 km. Al momento si trova al di sopra del piano orbitale del Sistema Solare e si sta spostando... verso l'alto.

Bastian contrario. Ed è qui che le cose iniziano a farsi strane: il corpo celeste orbita su un piano inclinato di 110 gradi rispetto a quello degli altri pianeti del Sistema, e con un moto retrogrado (contrario a quello della maggior parte dei pianeti solari, eccetto Urano e Venere): per queste ragioni è stato ribattezzato Niku, "ribelle" in cinese.

Le osservazioni condotte con il Panoramic Survey Telescope and Rapid Response System 1 Survey (Pan-STARRS 1) di Maui, Hawaii, sono descritte su un articolo su arXiv, non ancora rivisto in peer-review.

moto anomalo. L'allineamento sullo stesso piano orbitale è una caratteristica comune ai sistemi planetari, che nasce dalla struttura del disco protoplanetario attorno a una stella in formazione. «Il momento angolare costringe ogni cosa a ruotare e muoversi nella stessa direzione» spiega Michele Bannister, astronomo della Queens University di Belfast (Regno Unito).

Disturbato. Lo strano percorso di Niku potrebbe essere stato causato dalla collisione o dall'interazione gravitazionale con un altro oggetto celeste che al momento, però, non è stato individuato. L'oggetto transnettuniano potrebbe far parte di un gruppo di piccoli corpi celesti orbitanti tutti sullo stesso piano inclinato.

Nessuna risposta. I ricercatori si sono chiesti se la spinta che l'ha portato sullo strano tragitto non possa venire dal presunto Pianeta Nove, ma Niku è troppo vicino al Sistema Solare per risentire della sua interazione. Deve esserci un'altra spiegazione, di cui al momento non siamo pienamente consapevoli.

12 agosto 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us