Spazio

Nello spazio in business class con la capsula Boeing

Boeing ha presentato la propria capsula per i viaggi spaziali: verrà utilizzata dagli astronauti ma probabilmente anche da turisti cosmici in cerca di emozioni e... comfort.

Dopo aver conquistato i cieli, Boeing punta alle stelle e qualche giorno fa ha presentato al mondo la CST-100, la sua prima capsula per voli commerciali spaziali. Arriverà nello spazio grazie a razzi vettori come il Falcon 9 di Space X e servirà per trasportare uomini e materiali tra la Terra e la Stazione Spaziale Internazionale

Monovolume per il cosmo
. La capsula, che esternamente ha la forma di un tronco di cono, ha un diametro interno di circa 5 metri e può ospitare 5 astronauti sistemati su due file di sedili. In caso di necessità due sedili aggiuntivi possono ospitare un’altra coppia di passeggeri.

Boeing CST 100: la capsula spaziale da first class
VAI ALLA GALLERY (N foto)

La capsula ha due porte: una laterale utilizzata per salire a bordo e un portello superiore che si aggancerà alla ISS e attraverso il quale gli astronauti accederanno alla stazione spaziale. La navicella sembra estremamente confortevole: i sedili reclinati garantiscono agli astronauti il sostegno necessario ad affrontare le spaventose accelerazioni del decollo, mentre l’illuminazione a led azzurri, la stessa utilizzata a bordo degli aeroplani, serve a creare un ambiente accogliente e rilassante. Da fuori assomiglia alla capsula Apollo, ma all'interno non ci sono migliaia di interruttori (come sull'Apollo o sulla Soyuz).

Uno speciale freezer potrà accogliere in tutta sicurezza i campioni biologici e i risultati degli esperimenti che dovranno essere portati a terra.

Obbligatorio tenerla...
Sopra la prima fila di sedili è agganciato il pannello dei comandi: un grande schermo touch dal quale pilota e co-pilota possono controllare tutte le funzioni della navetta. E il bagno? Non c’è, almeno per ora. Gli astronauti dovranno quindi resistere per le 5 ore e 40 minuti di durata del viaggio Terra-ISS.
Il tempo per ulteriori miglioramenti comunque ci sarà, visto che il primo volo di collaudo della CST-100 con un equipaggio umano a bordo è previsto non prima del 2016.

26 luglio 2013 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us