Spazio

La fotografia dei primi istanti di un pianeta

Un pianeta in formazione fotografato proprio quando ha "ripulito" la sua orbita.

Ci sono 450 anni luce tra la Terra e LkCa15, una giovane stella attorno alla quale, in una danza di gas e polveri, stanno nascendo nuovi pianeti. E nonostante la distanza, e sebbene vi sia una enorme quantità di polveri, alcuni astronomi sono riusciti a intravedere un pianeta in formazione.

Da quando si cercano nuovi pianeti, attività che ha portato alla scoperta di circa 2000 oggetti, solo 10 sono stati fotografati dai più potenti telescopi, ma mai è successo di riuscire a cogliere una nascita. L’immagine e lo studio sono riportati sulla rivista Nature.

Un catalogo di pianeti che si suppone abbiano caratteristiche similili a quelle della Terra. © Nasa

La prima fotografia. Steph Sallum e Kate Follette, della University of Arizona, stavano lavorando su due progetti diversi, ma entrambi sono finiti a osservare la medesima stella, nota per essere circondata da un disco protoplanetario, ossia un disco di polveri e gas che solitamente dà poi origine a pianeti.

Al centro: il pianeta in formazione. © Stephanie Sallum

L’osservazione di ciò che circonda una stella è sempre complesso, perché bisogna "smorzare" la luce della stella stessa, che altrimenti impedirebbe ogni tipo di studio. I ricercatori dell’Arizona, esperti nell'operare questo tipo di filtri, utilizzando i più potenti telescopi al mondo, dall’LBT (il Large Binocular Telescope, sul monte Graham, in Arizona) al Magellan Telescope, in Cile, non solo sono riusciti a mettere in risalto il disco protoplanetario, ma anche l’esistenza di alcune fasce al suo interno che si ritiene siano associate alle fasi di formazione di un pianeta, quando ingloba il materiale che gli sta attorno. All’interno di una di queste fasce appare il pianeta che si sta formando. Lo studio dei due ricercatori si è unito in un unico lavoro che ha portato alla sorprendente immagine qui sopra.

22 novembre 2015 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us