Spazio

Nasa: nel 2014 il primo volo di prova del successore dello Space Shuttle

L'Ente spaziale americano conferma che la capsula Orion, insieme al razzo Space Launch System, è il più avanzato tra i progetti candidati a prendere il posto del leggendario "spazioplano" americano.

È sempre più probabile che sia la “navicella” Orion a prendere il posto dello Space Shuttle, andato in pensione l’estate scorsa. La Nasa, che l’aveva già presentata tra i possibili “candidati” alla successione (in questo articolo parlavamo proprio di Orion e degli altri papabili), ha ieri annunciato di aver fissato il primo test di volo per il 2014.

La prova è stata battezzata Flight Test Exploration o EFT-1 e farà seguito a una serie di test che la Nasa ha già completato con esiti incoraggianti. Secondo il programm,a dopo il lancio con il razzo Space Launch System, la capsula Orion (che in questa occasione non avrà astronauti a bordo) effettuerà due orbite attorno alla Terra per poi rientrare precipitando in mare, dove verrà recuperata.

Dal test la Nasa ricaverà i dati necessari per le successive fasi di progettazione e – sempre secondo l’Ente spaziale americano – si cercherà la conferma sulla validità di alcuni approcci innovativi circa lo sviluppo di sistemi spaziali, il cui risultato dovrebbe portare una riduzione dei costi, senza conseguenze per la sicurezza.

Superata la fase sperimentale, il veicolo spaziale Orion dovrebbe essere utilizzato per portare gli astronauti in missioni verso asteroidi, la Luna, Marte e altre destinazioni.

La ricostruzione del Flight Test Exploration in questo video della Nasa.
9 novembre 2011 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us