Scienza

Musk: battesimo difficile per il Falcon Heavy

Difficile che il primo lancio del Falcon Heavy, il  razzo progettato per portare l'uomo su Marte e sulla Luna, scorra liscio: il CEO di SpaceX ha parlato realisticamente del test previsto entro fine anno.

Meglio abbassare le aspettative (e semmai sorprendere). Elon Musk ha raffreddato gli entusiasmi su un possibile successo del lancio inaugurale del Falcon Heavy, il vettore spaziale di SpaceX per le missioni umane sulla Luna e sul Pianeta Rosso.

«Ci sono buone possibilità che non arrivi in orbita durante il primo lancio» ha spiegato Musk alla International Space Station Research and Development conference di Washington D.C.

Sollecitazioni eccessive. Sviluppare il lanciatore, la cui propulsione si basa su 27 motori che devono funzionare all'unisono, si è dimostrato «molto più difficile di quanto il team inizialmente credesse». Il suo primo stadio composto dal cuore di tre Falcon 9 sviluppa vibrazioni tali che è impossibile testare il vettore prima del lancio vero e proprio.

Sollevamento pesi. Il Falcon Heavy punta a essere il più potente lanciatore spaziale al mondo, capace di portare in orbita un payload di 54 tonnellate (la massa di un jet 737 pieno di passeggeri, equipaggio, bagagli e carburante). Solo il razzo lunare Saturn V usato nelle missioni Apollo poteva trasportare un carico maggiore. Il lancio inaugurale del vettore è previsto per fine anno.

Di nuovo sulla Luna. Musk ha aggiunto che per riaccendere l'entusiasmo del pubblico per i lanci spaziali è necessario puntare a costruire una colonia lunare, e continuare il sogno delle missioni Apollo. A febbraio SpaceX aveva annunciato di aver siglato un accordo per portare due privati cittadini in orbita lunare nel 2018, la prima missione nello Spazio profondo da 45 anni a questa parte.

21 luglio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us