Spazio

Mini alianti per esplorare Marte

Il futuro sul Pianeta Rosso: una flotta di piccoli droni, senza motore né parti in movimento, per esplorare Marte e cercare l'acqua.

Sciami di mini droni del peso di una mosca per esplorare la superficie di Marte: è la rivoluzionaria idea di un team di ricercatori dell'Università della Pennsylvania, raccontata sull'ultimo numero della rivista Advanced Materials. Il progetto prevede piccoli velivoli rettangolari realizzati con un nanomateriale multistrato, ulteriormente alleggerito da canali che lo attraversano per l'intero spessore e che hanno anche una funzione propulsiva.

 

Senza motore. I droni, sprovvisti di motori, si avvantaggeranno della ridotta gravità del Pianeta Rosso, che è un terzo di quella della Terra, e si muoveranno nella rarefatta atmosfera marziana grazie alla differenza di temperatura tra la parte superiore e quella inferiore dell'ala: il vortice d'aria generato dal riscaldamento dell'ambiente, in presenza del Sole, viene canalizzato all'interno delle ali e spinge il velivolo in avanti.

I ricercatori pensano di riuscire a far trasportare a questi piccoli apparecchi anche dei carichi: per esempio anelli in silicone dotati di sensori in grado di rilevare la presenza di acqua. In questo modo uno stormo di droni potrebbe analizzare in poco tempo vaste aree della superficie marziana. I minidroni sono molto più semplici del martecottero che la NASA manderà sul Pianeta Rosso con Mars 2020: non hanno batterie nè parti in movimento, sono meno soggetti a guasti e molto meno costosi.

5 maggio 2020 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us