Scienza

Meglio grande che piccolo

Le dimensioni, si sa, non sempre sono importanti. Ma non quando si parla di telescopi. Infatti, più grande è lo specchio, più definite saranno le immagini che il telescopio riuscirà a "catturare".
Gli scienziati dell’ESO (European Southern Observatory) hanno annunciato la costruzione di un nuovo telescopio, l'Extremely Large Telescope (E-ELT) con uno specchio che potrebbe raggiungere anche a i 60 metri di larghezza – e diventare così uno dei più grandi del mondo, o forse il più grande.
Il telescopio da terra, assicurano gli esperti, permetterà una visione molto migliore rispetto ai telescopi spaziali (Hubble e il suo prossimo successore Webb Space) perché possono essere di maggiori dimensioni. Inoltre grazie alla tecnologia chiamata “ottica adattabile”, che corregge le distorsioni luminose create dall’atmosfera terrestre, il nuovo telescopio europeo - come tutti i telescopi da terra di nuova generazione - permetterà di ottenere anche immagini chiare e molto nitide.

Nell’illustrazione il Giant Magellan Telescope, 24,5 metri di diametro. Sarà costruito nel 2016. © Todd Mason/GMT/Carnegie Observatories

21 luglio 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Le sfide della Chiesa per tutelare la propria autonomia e i suoi territori. A colpi di alleanze, scomuniche, guerre, ma anche preziose committenze ai più grandi artisti del Rinascimento, ecco come i pontefici sono stati protagonisti di secoli di storia. E ancora: quando, 100 anni fa, l'Irlanda venne divisa in due; origini, regole e curiosità degli scacchi; perché le legioni romane erano imbattibili.

 

ABBONATI A 29,90€

Quale incredibile processo ha fatto nascere la vita sul nostro pianeta? Tutte le ultime ipotesi scientifiche. Inoltre: i numeri e le mappe della pandemia che ci ha cambiato nel 2020 e cosa ci aspetta nel 2021; le nuove frontiere del cinema; i software che ci identificano in base al modo di camminare; il sesso strano del mondo animale.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us