Spazio

Materia oscura attorno a galassie nane

Una serie di osservazioni del Telescopio Spaziale Hubble (HST) hanno mostrato la chiara evidenza che le galassie sono avvolte da aloni di materia scura....

Una serie di osservazioni del Telescopio Spaziale Hubble (HST) hanno mostrato la chiara evidenza che le galassie sono avvolte da aloni di materia scura. Obiettivo dello studio è stato l’ammasso di galassie della costellazione di Perseo, distante circa 250 milioni di anni luce da noi, dove HST ha scoperto circa 30 galassie di piccole dimensioni che sembrano essere rimaste intatte, mentre altre più grandi appartenenti allo stesso ammasso appaiono essere deformate dalle forze gravitazionali di altre compagne. Ciò che ha sorpreso i ricercatori è il fatto che le galassie nane si trovano nelle regioni centrali dell’ammasso, quelle più popolate, e che pur trovandosi a distanze relativamente brevi da altri complessi stellari molto più massicci non mostrano alcun segno di deformazioni dovute a perturbazioni gravitazionali. Si tratta di galassie molto antiche che appartengono all’ammasso sin dalla sua formazione, più di 10 miliardi di anni fa.

Si stima che l’universo sia composto da circa il 23 % di materia scura e soltanto il 4 % di materia visibile, la parte mancante, vale a dire il 73 %, sarebbe sotto forma di “energia oscura”, la misteriosa energia che allontana l’una dall’altra in maniera accelerata le galassie che popolano l’universo.

Immagine ripresa da HST dell’ammasso di galassie di Perseo, distanti da noi circa 250 milioni di anniluce. Nel riquadro un campione di quattro galassie nane che sono avvolte da un inviluppo di materia oscura che le protegge dagli effetti distruttivi conseguenti all’interazione gravitazionale con le altre galassie più grandi appartenenti all’ammasso.

Poiché la materia oscura non può essere osservata in quanto non emette luce, ma la sua presenza viene rilevata in maniera indiretta, ad esempio misurando la velocità di stelle o gruppi di stelle attorno al nucleo delle galassie. L’ammasso di Perseo è però troppo lontano per poter distinguere le singole stelle e misurare il loro moto, per cui gli autori della ricerca hanno messo a punto una nuova tecnica che si basa sul determinare il minimo contributo addizionale di massa oscura che le galassie nane devono avere per poter essere protette dalla distruzione indotta dalle interazioni gravitazionali con le compagne maggiori.

Risulterebbe quindi che le galassie nane possiedono una maggiore quantità di materia oscura rispetto ad esempio a quella di cui sono dotate le galassie a spirale, che nello stesso ammasso sembrano subire pesantemente gli effetti gravitazionali delle loro vicine. Le nuove immagini mostrano l’evidenza che le galassie che appaiono indisturbate sono avvolte da un inviluppo di materia oscura che le protegge dalla distruzione.

13 marzo 2009 Mario Di Martino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us